Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il grazie del presidente Feltrin: "Ha creato unità e valorizzato l'associazione"

COLDIRETTI CAMBIA DIRETTORE: BOTTOS LASCIA DOPO NOVE ANNI

Il dirigente assumerà la guida dell'organizzazione delle Marche


TREVISO - Enzo Bottos lascia, dopo nove anni, la direzione della Coldiretti di Treviso. Il dirigente pordenonese tra qualche giorno sarà il nuovo direttore di Coldiretti Marche, oltre che della federazione provinciale di Ancona. A giorni verrà anche ufficializzato il nome del successore. L'annuncio è stato dato dal presidente della maggiore organizzazione degli imprenditori agricoli della Marca, Walter Feltrin, durante l'annuale assemblea dell'associazione. Feltrin ha ringraziato Bottos per il lavoro svolto a favore del settore primario della Marca: “Il direttore ha dato tutto se stesso in questi nove anni di permanenza a Treviso – ha sottolineato il presidente di Coldiretti –. Suo il merito di aver creato condivisione e unità a livello provinciale, ma anche di aver valorizzato la rappresentatività della nostra organizzazione nel mondo economico trevigiano. Certamente quella di Treviso, tra le più importanti Coldiretti d’Italia, è una provincia che vanta comparti d’eccellenza che richiedono specializzazione e grande competenza. E in questo Bottos si è rivelato più che all’altezza. Grazie a lui per tutto quello che ha fatto per le imprese agricole della Marca trevigiana”. Nel corso dell’assemblea i presenti hanno votato unanimi il bilancio di previsione 2015 e quello consuntivo 2014.