Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO Castello di Godego, sabato notte avevano tentato un colpo al centro sportivo

FILMANO UN VIDEO-RICORDO DEL FURTO: LADRI 20ENNI NEI GUAI

Un arrestato per rapina impropria, il complice era riuscito a fuggire


CASTELLO DI GODEGO - Mentre stavano mettendo a segno un furto all'interno del centro sportivo parrocchiale di Castello di Godego hanno pensato bene di immortalare la loro “impresa” in un filmato, girato con un telefono cellulare. Un'idea che è costata molto cara a due 20enni di Castelfranco: uno dei ladri è stato arrestato immediatamente dai carabinieri mentre il complice è stato identificato e denunciato proprio a causa di quel video che lo ha incastrato. L'episodio è avvenuto sabato notte poco dopo la mezzanotte. Una pattuglia dei militari è intervenuta presso il centro sportivo per un furto di materiale ed attrezzatura sportiva che era in corso. Uno dei ladri è stato subito bloccato da uno dei carabinieri: durante le concitate fasi dell'arresto il militare è rimasto ferito in modo grave ad un dito della mano destra che il 20enne ha storto al punto di procurare al malcapitato il distacco del tendine esterno. La prognosi parla di almeno 45 giorni. Per questo motivo il 20enne dovrà rispondere di rapina impropria, violenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate. Alcune ore dopo, verso le 8.30, i carabinieri sono riusciti ad identificare anche l'altro autore del tentato furto, grazie al filmato trovato sul cellulare dell'arrestato. Nel corso della perquisizione domiciliare del 20enne sono stati trovati vari arnesi da scasso ed un martello che era stato usato per mettere a segno il furto. Il commento del comandante dei carabinieri di Castelfranco, Salvatore Gibilisco.

Galleria fotograficaGalleria fotografica