Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In lizza 44 studenti tra 16 e 19 anni da istituti di tutta Italia

I MIGLIORI "MECCATRONICI" DEL FUTURO SI SFIDANO A MONASTIER

Al via la 7. edizione della gara di diagnosi su motori promossa da Texa


MONASTIER - Prende il via la settima edizione del Texa Diagnosis Contest, l’unica competizione italiana di diagnosi automotive dedicata ai futuri meccatronici, moderne figure professionali preparate alla riparazione di guasti e malfunzionamenti delle centraline elettroniche. Il contest organizzato da TEXA, azienda trevigiana leader nella produzione di strumenti di diagnosi per veicoli, si svolgerà nei giorni 6 e 7 maggio presso la sede TEXA di Monastier di Treviso.
Si tratta di una “due giorni” molto avvincente durante la quale 44 studenti, con un’età compresa tra i 16 ed i 19 anni, i migliori tra gli istituti italiani aderenti al programma sociale Texaedu, promosso da Texa, accompagnati dai loro insegnanti e sotto la supervisione di quattro esaminatori esterni, dovranno affrontare cinque prove per dimostrare, a livello teorico e pratico, di conoscere a fondo la diagnostica e l’elettronica applicata al settore automotive, due elementi sempre più strategici per una corretta riparazione dei veicoli moderni.
"Con quella di quest’anno siamo alla settima edizione del Texa Diagnosis Contest, una competizione molto sentita tra gli studenti, alla accedono i due migliori studenti per istituto - ha sottolineato Bruno Vianello, Presidente ed Amministratore Delegato di Texa. “Questa manifestazione assume ancora più rilievo grazie al Protocollo d’Intesa che abbiamo siglato a febbraio scorso con la Regione Veneto, con il preciso obiettivo di abbreviare il più possibile la transizione tra scuola e mondo del lavoro, migliorando le conoscenze e le competenze di studenti ed insegnanti dei Centri di Formazione Professionale. Una certificazione che si aggiunge a quella rilasciata dal Ministero dell’Università, Istruzione e Ricerca".

I partecipanti dell'edizione 2014
Le scuole Texaedu che partecipano alla competizione sono: Istituto Professionale Statale “Leon Battista Alberti” di Rimini, Istituto Professionale Statale “Archimede” di Barletta, Centro di Formazione Professionale “Bassa Reggiana” di Reggio Emilia, Istituto Professionale Statale “Belluzzi Fioravanti” di Bologna, Istituto Professionale Statale “Carlo Cattaneo” di Roma, Istituto Professionale Statale “Di Marzio Michetti” di Pescara, Centro di Formazione Professionale “Luigi Einaudi” di Bolzano, Centro di Formazione Professionale ENAIP di Trento, Centro di Formazione Professionale ENAIP Veneto di Cittadella (Padova), Istituto Professionale Statale “A. Ferrari” di Maranello (Modena), Fondazione Casa della Gioventù di Trissino (Vicenza), Centro di Formazione Professionale “Forma Futuro” di Parma, Centro di Formazione “Latina Formazione Lavoro” di Latina, Istituto Professionale Statale “Luzzati Gramsci” di Mestre (Venezia), Istituto Professionale Statale “Guglielmo Marconi” di Imperia, Istituto Professionale Statale “Orazio Olivieri” di Tivoli, Istituto Professionale Statale “Sandro Pertini” di Terni, Centro di Formazione Professionale “Pia Marta” di Milano, Centro di Formazione Professionale “Scaligera Formazione” di Verona, Istituto Professionale Statale “Scarpa Mattei” di San Stino Di Livenza (Treviso), Centro di Formazione Professionale “Giuseppe Zanardelli” di Edolo (Brescia), Centro di Formazione Professionale “Giuseppe Zanardelli” di Verolanuova (Brescia).