Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Riconosciuto colpevole soltanto di resistenza a pubblico ufficiale Shon Battistutti

RISSA ALL'HAVANA: TRE ASSOLTI E SOLTANTO UNA CONDANNA

A quasi sei anni dai fatti il processo non ha individuato i responsabili


TREVISO – (gp) Il processo per una maxi rissa in Fonderia a colpi di spranghe, bastoni e tavole chiodate, che vedeva imputate quattro persone, si è chiuso con una sola condanna e tre assoluzioni piene. Fiore Ricci, Mattia Major e Maveric Cassol sono sati dichiarati dal giudice del tutto estranei ai fatti contestati mentre Shon Battistutti è stato condannato a otto mesi di reclusione, con sospensione condizionale della pena.

Era il 18 ottobre 2009 quando il parapiglia, nato per una lite fra due donne all’interno dell’Havana, sarebbe degenerato all'esterno del locale.
La lite tra un gruppo di giostrai si era conclusa con due arresti. Altri due presunti partecipanti, che si erano dati alla fuga, erano stati rintracciati successivamente grazie a Fecebook: uno degli addetti alla sicurezza del locale li aveva infatti riconosciuti dalle foto postate sul loro profilo.

A processo non è stata però raggiunta la prova che alla rissa, a cui avrebbero partecipato 15 persone, avessero alzato le mani i presunti picchiatori. Tutti e quattro gli imputati erano finiti sotto accusa per rissa, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. Battistutti è stato riconosciuto colpevole soltanto di quest'ultimo capo d'imputazione.