Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La creatività surreale dell'artista veneta su 12 uchiwa della tradizione

IN MOSTRA I VENTAGLI GIAPPONESI DECORATI DA MARICA ZOTTINO

Esposizione sabato 9 maggio al negozio Ikiya di treviso


TREVISO - La creatività di una textile designer veneta applicata a uno degli accessori più tradizionali del Giappone, il ventaglio. Sabato 9 maggio, dalle 19.00, il negozio Ikiya di Treviso espone 12 uchiwa, gli inconfondibili ventagli rotondi di stile nipponico, completamente dipinti a mano da illustratrice, grafica e textile designer Marica Zottino.

L'artista jesolana, trevigiana di adozione, rivede l'accessorio estivo, vintage ed esotico allo stesso tempo, con piglio surreale sul tema del “Kokoro”, ossia il concetto giapponese che indica allo stesso tempo la mente, il cuore e l'anima delle cose: utilizzando acrilici e chine dà vita a fantasiose figure ispirate al mondo animale o a sinuose linee floreali proprie della tradizione tessile giapponese, come quella dei Kimono.

"Ho sempre amato fantasticare e crearmi mondi paralleli e surreali." racconta Marica Zottino "Nella mia mente esiste un posto in cui le meduse hanno le foglie, i pesci nuotano in mezzo ai fiori e i fenicotteri si fanno nodi al collo".

La serata prende il via alle 19.00 quando l'artista si dedicherà alla performance di window painting e proseguirà, poi, con la ramen night, ormai appuntamento fisso per gli amanti del buon cibo giapponese a Treviso. Anche in questa occasione la cuoca Yuri Kagawa preparerà i suoi celeberrimi ramen di carne o vegani accompagnati da insalatina di alghe e i dolci tipici nipponici.

Mostra visitabile fino al 9 giugno secondo gli orari di negozio
www.ikiya.it