Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO Intervista al direttore artistico di Musica in Valigia, Paola Gallo.

EUROPA CHIAMA AMERICA, LE 5 STAGIONI DELLA MUSICA A CA' SUGANA

Ospiti prof. Caterina Agostini, Gugliemo Botter e il pianista Mosč Andrich


TREVISO - Le 5 stagioni della musica, rassegna di musica e cultura di viaggio, ideata da Paola Gallo per l’associazione trevigiana Musica in Valigia, riapre l’atrio di Ca’ Sugana alle ore 16,30 nei giorni di sabato 9, con il caffè letterario, e domenica 10 Maggio 2015 con le musiche di Brahms, Ravel e Gershwin. Innovativi, come sempre, i due incontri varcheranno i confini europei per approdare negli USA sia per la loro tematica, improntata sulla neo-emigrazione culturale e la musica classicojazz sia servendosi di una modernissima tecnologia che utilizzerà un collegamento visivo diretto con l’università di Charlotte nel North Carolina. Protagonisti e nuovi testimoni della fresca eccellenza italiana ci saranno tre giovani che, in ambiti diversi del sapere, rappresentano ad oggi, il meglio della nostra bandiera per la lingua, la letteratura, l’arte e la musica: Caterina Agostini, giovanissima docente universitaria presso l’università del North Carolina di lingua, letteratura e cultura italiana, Gugliemo Botter, conosciutissimo artista grafico italo-americano, di nascita trevigiana e Mosè Andrich pianista di grande talento, bellunese, ma triestino d’adozione. La loro presenza rappresenta qualcosa di significativo per Treviso poiché racconteranno ciò che di meglio hanno ottenuto, con percorsi diversissimi, dal rimescolamento di ‘italianità’ con il sistema didattico - culturale di oltre oceano.

AUDIO Nei nostri studi a presentare la due giorni il direttore artistico di Musica in Valigia, la musicologa Paola Gallo.

Galleria fotograficaGalleria fotografica