Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/216: LA CINA ╚ VICINA ANCHE SUL GREEN

A Pechino, lo svedese Bjork supera Otaegui


TREVISO - Ed ecco l’Open di questo Paese fino a ieri tanto lontano da noi, e che oggi, in quanto a Golf e non solo, si sta portando in pole position nel mondo.Il Volvo China Open, torneo dell’European Tour che si avvale dell’organizzazione dell’Asian Tour, si gioca al Topwin...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/215: ALLA MONTECCHIA VA IN SCENA IL BANCA GENERALI INVITATIONAL

Quarta tappa del circuito sponsorizzato dal gruppo bancario


SELVAZZANO DENTRO (PD) - In un ambiente speciale, la gara di golf 18 buche stableford, contrassegnata dall’esclusività e dal prestigio di “Banca Generali Private”. Era la quarta delle sette tappe del “Trofeo di golf area nord est” sponsorizzato da Banca...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/214: IL CHALLENGE AIGG RITORNA IN VENETO

Giornalisti golfisti impegnati a Frassanelle e al Colli Berici


PADOVA/VICENZA - Il Challenge dei Giornalisti Golfisti d’Italia 2018, dopo le giornate romane è arrivato in Veneto, nel padovano e nel vicentino. Abbiamo giocato in due particolarissimi Campi, ambientati in luoghi molto interessanti. Nella prima giornata abbiamo goduto della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I carabinieri di Castelfranco Veneto recuperano un'Audi A4 rubata a Padova

INSEGUIMENTO NELLA CASTELLANA: CACCIA APERTA A TRE MALVIVENTI

All'interno diversi arnesi da scasso, tra cui flessibili, mazze e picconi



CASTELFRANCO VENETO
– (gp) Inseguimento da film lungo le strade della Castellana. I carabinieri infatti, mentre stavano effettuando un servizio di controllo del territorio, hanno incrociato a Vedelago un'Audi A4 risultata rubata la scorsa settimana a Padova.

Gli occupanti, tre persone travisate da passamontagna, alla vista dei militari si sono date alla fuga costringendo i carabinieri a inseguirli a folle velocità. Una volta fatte intervenire altre vetture dislocate in altri comuni della Provincia, i militari hanno stretto il cerchio attorno ai fuggiaschi i quali, sentitisi braccati, hanno abbandonato l'auto in una zona di campagna e sono riusciti a dileguarsi a piedi per i campi.

I carabinieri hanno potuto così recuperare la vettura che all'interno aveva due flessibili con motore a scoppio, due trance in ferro, due cinghie per sollevamento carichi, una mazza, un piccone, una tanica di carburante e altri oggetti da scasso. L'Audi A4 verrà restituita al legittimo proprietario soltanto al termine dei rilievi tecnici del caso utili a cercare di individuare le tre persone a bordo.