Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

504 atleti nella rassegna curata dal Cs Treviso, la città partner della Federazione

TREVISO DIVENTA CAPITALE DELLA SCHERMA GIOVANILE ITALIANA

Dal 15 al 17 maggio i campionati tricolori giovani e cadetti


TREVISO - Treviso capitale della scherma giovanile azzurra. Da venerdì 15 a domenica 17 maggio prossimi, il capoluogo della Marca ospiterà i campionati italiani giovani (under 20) e cadetti (under 17) maschili e femminili: 504 atleti, suddivisi nelle due categorie e nelle tre armi, fioretto, spada e sciabola. Tutte le gare si svolgeranno nella palestra Pascale di Santa Maria del Rovere. L'organizzazione del torneo è a cura della Scherma Treviso: il coronamento di un'annata irripetibile per il sodalizio, che ha visto le sue due portacolori, Eleonora De Marchi ed Elisabetta Bianchin, conquistare otto medaglie, individuali e di squadra, nelle rassegne continentali ed iridate juniores, come ricorda il presidente Andrea Sirena.
E tra le protagoniste più attese del tricolore under, ci saranno proprio le due stelline di casa, tra i maggiori talenti della scherma italiana, De Marchi nella spada e Bianchin nel fioretto. In occasione della presentazione ufficiale della competizione, è stato anche sottoscritto un accordo tra la Federazione Italiana Scherma e l'amministrazione, per fare di Treviso la dodicesima città italiana partner della Fis nell'organizzazione di manifestazioni e progetti di rilievo nazionale. Un ulteriore riconoscimento alla crescita, in termini di praticanti e risultati, per la scherma trevigiana. Ora però necessitano anche strutture adeguate. L'assessore allo Sport, Ofelio Michielan, raccogliendo l'appello dei vertici del club, assicura che Ca' Sugana ha già allo studio un impianto polifunzionale, dove ospitare varie discipline.
Il campionato italiano giovani e cadetti, dunque, può rappresentare un punto di partenza. Lo stesso presidente della federazione nazionale, Giorgio Scarso, che ha partecipato alla presentazione ufficiale, ha ribadito come questo sia, per la Fis, "l'appuntamento più importante della stagione dal punto di vista organizzativo. perchè se agli assoluti senior va in scena il presente, questo evento rappresenta il futuro delle nostre nazionali".

IL PROGRAMMA:

Venerdì 15 maggio: spada maschile cad. (inizio ore 8.45), sciabola femminile cad. (8.45), spada femminile cad. (11.45), sciabola maschile cad. (13.45)

Sabato 16 maggio: fioretto femminile cad. (8.30), spada maschile giov. (9.30), fioretto maschile cad. (12.00), spada femminile giov. (13.30)

Domenica 17 maggio: fioretto femminile giov. (8.45), sciabola maschile giov. (8.45), fioretto maschile giov (11.45), sciabola femminiale giov (13.15).

Tutte le gare sono ad ingresso gratuito.