Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

VIDEO Oltre cento telefonate ai vigili del fuoco, nessun danno a persone o cose

PAURA NELLA NOTTE, LA MARCA TREMA ANCORA: SCOSSA ALLE 4.02

Terremoto con epicentro a Moriago della Battaglia a 2 km di profondità


MORIAGO - Il sisma più potente nella nostra provincia negli ultimi trent'anni. Nel cuore della notte, alle 4.02, la Marca ha tremato per una scossa di terremoto con epicentro nella zona di Moriago della Battaglia ad una profondità di 2 km. Il terremoto, di magnitudo 3.5, è stato distintamente avvertito in quasi tutta la provincia, soprattutto in pedemontana, e registrato dai sismografi dell'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Sono state oltre cento le telefonate giunte ai centralini dei vigili del fuoco con i cittadini che si sono risvegliati nel cuore della notte terrorizzati. In molti sono usciti dalle abitazioni e sono rientrati in casa solo dopo alcune ore. Fortunatamente non si sono registrati danni a persone o cose. La zona in cui il sisma si è sentito con maggiore intensità comprende i Comuni di Cornuda, Crocetta, Farra, Follina, Miane, Montebelluna, Pederobba, Sernaglia, Vidor, Valdobbiadene e ovviamente Moriago. In mattinata il sindaco di Montebelluna, Marzio Favero, ha precauzionalmente fatto ispezionare tutti gli istituti scolastici del territorio comunale ma a tal fine è stato mobilitato anche l'Ente provincia. Nel pomeriggio i vigili del fuoco sono intervenuti in via Maleviste a Treviso per la messa in sicurezza di una scala a chiocciola all'interno di un'abitazione: secondo il proprietario, un cittadino algerino, il danno alla struttura sarebbe da ricondurre al movimento tellurico di stanotte. Nella videointervista il comandante provinciale dei vigili del fuoco di Treviso, Nicola Micele.