Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, spaccata alle 3 di questa notte, repertato il sangue di uno dei malviventi

AUTO-ARIETE CONTRO LA VETRATA, COLPO DEI LADRI AL "FAMILA"

Usata una Y10 bianca, bottino ingente: rubati telefoni, tablet e profumi


TREVISO - Blitz dei ladri questa notte al supermercato Famila di via Sant'Antonino a Treviso. Ignoti, poco dopo le 3, dopo aver forzato una delle saracinesche esterne dell'ipermercato, hanno sfondato la vetrata, utilizzando come "ariete" una vecchia Y10 bianca, rubata alcune ore prima nella zona. I malviventi hanno poi preso due carrelli e si sono diretti verso il reparto dedicato ai prodotti di alta tecnologia e profumi. Qui i ladri, due quelli entrati in azione e videoripresi dall'impianto di videosorveglianza interno al "Famila", hanno rotto le vetrate e asportando decine di tablet, cellulari ed essenze. Tutta la merce e' stata sistemata nei carrelli e poi caricata probabilmente a bordo di un furgone con cui i malviventi si sono poi dileguati. Il colpo, durato non più di 4 minuti (tanto è passato dallo scattare dell'allarme fino all'arrivo delle guardie giurate della Civis), ha fruttato alla banda diverse decine di migliaia di euro; molto ingenti anche i danni alla struttura. Sull'episodio indaga ora la squadra mobile della polizia. Uno dei ladri, durante la rottura delle vetrate (usato forse un piede di porco) si e' ferito: sul posto e' stato repertato del sangue da cui gli investigatori cercheranno di ottenere il dna del responsabile. La polizia scientifica eseguirà anche analisi sulla vecchia Y10 usata dai ladri e abbandonata sul posto: si cercano in particolare tracce biologiche riconducibili agli autori.