Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Operazione "Scarface", i beni sono di proprietà di un 54enne membro del clan Mazzei

BLITZ ANTI-MAFIA: UN SEQUESTRO ANCHE A CASTELFRANCO VENETO

Operazione della Guardia di Finanza di Catania in tutta Italia


CATANIA - Sono state poste sotto sequestro dalla Guardia di Finanza parte delle quote societarie dell'azienda edile “Eurostese srl”, fallita nel 2012 ed attualmente in liquidazione e che aveva sede in via Molino di ferro a Castelfranco. La quota societaria è di proprietà di un 54enne catanese che era stato arrestato nell'aprile scorso dalla Guardia di Finanza di Catania nell'ambito di un'operazione anti-mafia che aveva decapitato il clan Mazzei. I militari hanno eseguito un provvedimento emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione del locale Tribunale su richiesta della Dda. In totale ammontano a 27 milioni i beni posti sotto sequestro dai finanzieri. Il provvedimento riguarda quote di 13 società in cinque regioni italiane: Sicilia, Lazio, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Durante le indagini era emerso, spiega la Gdf, il ruolo del 54enne che fungeva come intestatario fittizio dei beni del clan Mazzei. La Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale ha accolto la proposta di sequestro avanzata dalla Procura, dopo che le indagini patrimoniali hanno consentito di individuare beni mobili e immobili illecitamente accumulati. La “Eurostese srl” di Castelfranco era partecipata a metà tra il 54enne ed un'altra società, l'agricola Reatina spa di Rieti che è stata a sua volta posta sotto sequestro.