Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/183: IL TROFEO ROLEX SEGNA L'ORA DI PEDRO ORIOL

Lo spagnolo si aggiudica il primo titolo, secondo l'azzurro Gagli


GINEVRA - Tappa appetitosa del Challenge Tour, il Trofeo Rolex, si gioca dal 23 al 26 agosto al Golf Club di Ginevra, a Cologny, in Svizzera. Nasce nel 1921 il Golf Ginevra, con l’appoggio dei funzionari della Società delle Nazioni; ha un debutto modesto, un percorso situato su...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il giovane del Burkina Faso scoperto dai carabinieri in zona industriale a Dosson

ESCE DI CASA MA SI TROVAVA AI DOMICILIARI: 24ENNE IN MANETTE

Aveva una borsa con una tenaglia e oggetti di dubbia provenienza


CASIER – Esce di casa nonostante fosse agli arresti domiciliari e viene scoperto dai carabinieri che lo portano in carcere per evasione e per possesso ingiustificato di grimaldelli. A finire nei guai è stato un 24enne originario del Burkina Faso residente a Dosson di Casier. Il giovane, colpito dal provvedimento emesso dal tribunale di Treviso per reati contro il patrimonio, si trovava in zona industriale a Dosson, in piena notte, con in spalla una borsa che conteneva una tenaglia e alcuni oggetti su cui i carabinieri stanno effettuando accertamenti per capire se possano essere di provenienza illecita. Alla richiesta dei militari sul perchè si trovasse al di fuori della propria abitazione, il 24enne non ha saputo fornire alcuna giustificazione valida, motivo per cui è stato trasferito in carcere.