Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Obiettivo? Incrementare la raccolta e ottenere risorse per i più bisognosi

FARRA DI SOLIGO: "RACCOGLI L’OLIO E DONI UN TESORO"

Nuovo progetto per la raccolta e il riciclo dell’olio vegetale esausto


FARRA DI SOLIGO - L’amministrazione comunale di Farra di Soligo in collaborazione con la Savno aderisce e supporta l’iniziativa benefica “Raccogli l’olio e doni un tesoro” Questo nuovo progetto per la raccolta e il riciclo dell’olio vegetale esausto, avrà un duplice obiettivo: d’incrementare quanto più possibile la raccolta di questo rifiuto, e di ottenere tramite il suo recupero, risorse economiche a sostegno dei cittadini più bisognosi del territorio. “L’iniziativa ha due obiettivi -afferma il consigliere comunale all’ambiente Michele Andreola– il primo di educazione ambientale, non gettare l’olio vegetale usato per le fritture, confezioni, ecc. negli scarichi dei lavandini o nei tombini, il danno ambientale causato da questo malcostume è ingentissimo. Il secondo obiettivo è di dar vita ad un’iniziativa benefica a favore della “Fondazione di comunità Sinistra Piave Onuls”. Il ricavato di questo progetto viene infatti devoluto a questa associazione che si occupa di promuovere progetti sociali a sostegno di minori, persone svantaggiate e disabili. Il primo bidone è stato posizionato nei giorni scorsi a Soligo in viale Bon Bozzolla, dopo un primo periodo di verifica, l’amministrazione comunale si è proposta l’istallazione di un contenitore anche a Farra di Soligo e Col San Martino. In questo modo verrà data la possibilità e il vantaggio ai cittadini di avere vicino casa il proprio contenitore dell’olio.