Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Doppietta del 27enne trevigiano nella 17ª tappa del Giro d'Italia

ALLO SPRINT DOMINA ANCORA MODOLO, SUA LA TIRANO-LUGANO

L'atleta della Lampre-Merida aveva già trionfato venerdì a Jesolo


LUGANO - Dopo il successo nella tappa di Jesolo di venerdì scorso Sacha Modolo, trevigiano di 27 anni, si ripete e trionfa in volata nella 17ª tappa del 98° Giro d’Italia, la Tirano-Lugano. Negli ultimi 3000 metri ci hanno provato prima l’olandese Slagter (Cannondale-Garmin) poi Luca Paolini (Katusha), che ha allungato con un potente attacco cercando l’impresa solitaria, ma i tentativi sono stati tutti chiusi dal ritorno del gruppo. Sul rettilineo di Lugano ha prevalso Sacha Modolo, perfettamente guidato dai compagni di squadra Ferrari e Richeze.

1. Sacha MODOLO (Lampre-Merida) 134 km in 3h07’51”; 2. Giacomo NIZZOLO; 3. Luka MEZGEC (Slo); 4. Haussler (Aus); 5. Appollonio; 6. Broeckx (Bel); 7. Lobato (Spa); 8. Porsev (Rus); 9. Reza (Fra); 10. Van der Lijke (Ola).
CLASSIFICA 1. Alberto CONTADOR (Spa, Tinkoff-Saxo) 68h12’50”; 2. Mikel LANDA (Spa) a 4’02”; 3. Aru a 4’52”; 4. Amador (C.Rica) a 5’48”; 5. Trofimov (Rus) a 8’27”; 6. Konig (R.Cec) a 9’31”; 7. Caruso a 9’52”; 8. Kruijswijk (Ola) a 11’40”; 9. Geniez (Fra) a 12’48”; 10. Hesjedal (Can) a 13’01”.