Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/183: IL TROFEO ROLEX SEGNA L'ORA DI PEDRO ORIOL

Lo spagnolo si aggiudica il primo titolo, secondo l'azzurro Gagli


GINEVRA - Tappa appetitosa del Challenge Tour, il Trofeo Rolex, si gioca dal 23 al 26 agosto al Golf Club di Ginevra, a Cologny, in Svizzera. Nasce nel 1921 il Golf Ginevra, con l’appoggio dei funzionari della Società delle Nazioni; ha un debutto modesto, un percorso situato su...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Doppietta del 27enne trevigiano nella 17ª tappa del Giro d'Italia

ALLO SPRINT DOMINA ANCORA MODOLO, SUA LA TIRANO-LUGANO

L'atleta della Lampre-Merida aveva già trionfato venerdì a Jesolo


LUGANO - Dopo il successo nella tappa di Jesolo di venerdì scorso Sacha Modolo, trevigiano di 27 anni, si ripete e trionfa in volata nella 17ª tappa del 98° Giro d’Italia, la Tirano-Lugano. Negli ultimi 3000 metri ci hanno provato prima l’olandese Slagter (Cannondale-Garmin) poi Luca Paolini (Katusha), che ha allungato con un potente attacco cercando l’impresa solitaria, ma i tentativi sono stati tutti chiusi dal ritorno del gruppo. Sul rettilineo di Lugano ha prevalso Sacha Modolo, perfettamente guidato dai compagni di squadra Ferrari e Richeze.

1. Sacha MODOLO (Lampre-Merida) 134 km in 3h07’51”; 2. Giacomo NIZZOLO; 3. Luka MEZGEC (Slo); 4. Haussler (Aus); 5. Appollonio; 6. Broeckx (Bel); 7. Lobato (Spa); 8. Porsev (Rus); 9. Reza (Fra); 10. Van der Lijke (Ola).
CLASSIFICA 1. Alberto CONTADOR (Spa, Tinkoff-Saxo) 68h12’50”; 2. Mikel LANDA (Spa) a 4’02”; 3. Aru a 4’52”; 4. Amador (C.Rica) a 5’48”; 5. Trofimov (Rus) a 8’27”; 6. Konig (R.Cec) a 9’31”; 7. Caruso a 9’52”; 8. Kruijswijk (Ola) a 11’40”; 9. Geniez (Fra) a 12’48”; 10. Hesjedal (Can) a 13’01”.