Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Giovedì 28 maggio il Progetto Prisma, a giugno gli studi aperti degli artistiSabato 30 Luca Fiorani presenta il libro sulle

EXPO A TREVISO: LE PROSSIME INIZIATIVE CULTURALI

Sabato 30 Luca Fiorani presenta il suo libro sui cambiamenti climatici


Dopo il successo delle prime iniziative - tra le quali la Loggia dell'ortofrutta, la Festa del pane, la mostra di artisti-artigiani “Vero Ipsum Factum – La verità è nel fare” - con cui ha preso il via il grande cartellone di Expo a Treviso, prosegue il programma dell'ampia manifestazione che da maggio a ottobre si propone di nutrire di relazioni e cultura i trevigiani. E non solo.

Simonetta Serri, presidente della Commissione Pari Opportunità di Treviso e dell'associazione Il Corpo dell'Artista, e Paola Scibilia, con l'agenzia Paola Scibilia Italy presentano a Buongiorno Veneto Uno i prossimi appuntamenti.

A partire dal Progetto Prisma che domani, giovedì 28 maggio, ore 19, si svolgerà alla Libreria Universitaria San Leonardo, in piazza S. Maria dei Battuti. Una performance dove tre artisti (una scrittrice, un chitarrista e un pittore) , prendendo spunto da parole scelte dal pubblico, scriveranno un racconto, eseguiranno un dipinto, accompagnati dall’improvvisazione musicale del chitarrista e insieme costituiranno l’opera finale.

Nella giornata di sabato 30 maggio, molte le iniziative: dalle 10.00 alle 19.00 si terrà in Piazza Indipendenza una raccolta fondi a favore della Croce Rossa Italiana. Alle 17.00, invece, presso la libreria Universitaria San Leonardo, l'incontro con l’autore Luca Fiorani, ricercatore dell’Enea, che presenterà il suo libro: Il pianeta che scotta, capire il dibattito sui cambiamenti climatici.
Dalle ore 17.00 alle 20.00 vi sarà la possibilità di visitare lo studio dell’artista Olimpia Biasi a Lovadina di Spresiano. Verranno esposti i suoi ultimi lavori sul tema delle energie della natura e per rendere più accogliente l'iniziativa chi vorrà potrà portare un dolce da condividere sul prato, ricco di innumerevoli varietà di rose.
(In caso di pioggia l’evento sarà rimandato a settembre)

Venerdì 5 giugno, ore 17, sarà Nazarena Landolina ad aprire le porte del suo studio d’architettura in zona fiera, per conoscere il suo lavoro che si basa sulla sinergia tra creatività e tecnologie costruttive tradizionali e innovative finalizzate alla sostenibilità, alla consapevolezza verso il futuro e della necessità dal prendersi cura dei luoghi dell’abitare e dei processi di socializzazione.

Sabato 6 giugno, ore 18, lo scultore, incisore e artigiano del vetro, Sandro Barbieri, ospita nel suo negozio/laboratorio in via Inferiore, Rita Martini, esecutrice di icone
della cultura tradizionale bizantina, greca e russa realizzate secondo le antiche tecniche pittoriche a base di pigmenti, terre e foglia d’oro zecchino.
La mostra prosegue fino al 13 giugno, chiusa il lunedì.

Lunedì 8 giugno, ore 18.30, in piazza San Parisio verrà presentata “La mappa dei negozi virtuosi di Treviso”. Si potrà conoscere un elenco raccolto a cura della Consulta femminile, di negozi in città che offrono in modi diversi la possibilità di acquisto a prezzo ridotto o gratuito di generi alimentari, contro lo spreco e per la sostenibilità.

Venerdì 12 giugno, ore 18, l'appuntamento è con “San Nicolò Open Gallery”: In concomitanza con TrevisoFotografia, via San Nicolò diverrà una galleria a cielo aperto con particolari allestimenti negli esercizi commerciali e nei giardini segreti celati dietro ai palazzi del ’600.
Le opere esposte saranno visibili passeggiando sotto i portici, all’interno di alcuni negozi e nella galleria di Papermedia, laboratorio di stampa fine-art. Il vernissage si terrà con un aperitivo all’aperto davanti alla bottiglieria La Dame Rouge.

Sabato 13 giugno, dalle ore 15.00 alle 20.00, studio aperto e mostra nella meravigliosa cornice della villa/studio di Maria Pia Fanna Roncoroni in località Venturali di Villorba. L’artista invita ad esporre le sue amicizie di una vita, tutti artisti noti per un convivio d’arte, con alle 18 la possibilità di essere guidati alla visita.
All'esposizione, a cura di Myriam Zerbi, parteciperanno oltre a Maria Pia Fanna Roncoroni, Romano Abate, Olimpia Biasi, Mirella Brugnerotto, Luisa Fabris, Sarah Seidmann, Mara Zanette.

Domenica 14 giugno, ore 17, l’artista Antonio Favale apre il suo studio in via Franco Nicolò 2, dove esporrà la serie di dipinti dal titolo “Veneri” e disegni sul tema della donna.

Per info www.trevisoexpo.org