Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, sul posto carabinieri e polizia, sei le denunce presentate per violenza sessuale

ABUSI SUI BIMBI DELL'ASILO, PADRE AGGREDISCE MAESTRA 62ENNE

L'episodio nel pomeriggio alle scuole materne di San Paolo


TREVISO - Brutale aggressione nel pomeriggio, poco dopo le 14.30, nel quartiere di San Paolo a Treviso, all'interno della scuola materna di via Belgio. Un 26enne, napoletano di origine ma residente a Treviso, si è recato presso l'istituto frequentato dal figlio, ed ha colpito con alcuni pugni un'insegnante di 62 anni, poi soccorsa dai paramedici del Suem118. La donna ha riportato la frattura dell'arcata sopraccigliare. Il giovane è poi fuggito ed è stato identificato poco dopo. L'agguato sarebbe dovuto, stando a fonti investigative, ad una sorta di ritorsione per i particolari metodi didattici adottati nell'asilo da parte delle maestre che avevano portato sei genitori a sporgere denuncia ai carabinieri. L'accusa dei denuncianti è pesantissima: le insegnanti, durante alcune lezioni, facevano spogliare completamente i bimbi, tutti tra i 3 ed i 5 anni, in alcuni casi per punizione. Il genitore autore dell'agguato di questo pomeriggio avrebbe cercato, venuto a sapere di quanto avveniva nell'asilo, di farsi giustizia da sé. Per lui è scattata una denuncia. Di presunti abusi si parlava tra i genitori da qualche tempo ma il caso sarebbe esploso negli ultimi due giorni: ci sarebbe un bimbo ricoverato in ospedale da circa tre giorni per lo chock dovuto agli abusi. Quattro le maestre sotto accusa: tutte avrebbero a loro volta controquerelato i genitori, italiani ma anche alcuni stranieri e nomadi. Nel pomeriggio si è svolto presso l'istituto un incontro di confronto tra maestre, genitori con il dirigente scolastico Gianni Maddalon.

Galleria fotograficaGalleria fotografica