Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, sul posto carabinieri e polizia, sei le denunce presentate per violenza sessuale

ABUSI SUI BIMBI DELL'ASILO, PADRE AGGREDISCE MAESTRA 62ENNE

L'episodio nel pomeriggio alle scuole materne di San Paolo


TREVISO - Brutale aggressione nel pomeriggio, poco dopo le 14.30, nel quartiere di San Paolo a Treviso, all'interno della scuola materna di via Belgio. Un 26enne, napoletano di origine ma residente a Treviso, si è recato presso l'istituto frequentato dal figlio, ed ha colpito con alcuni pugni un'insegnante di 62 anni, poi soccorsa dai paramedici del Suem118. La donna ha riportato la frattura dell'arcata sopraccigliare. Il giovane è poi fuggito ed è stato identificato poco dopo. L'agguato sarebbe dovuto, stando a fonti investigative, ad una sorta di ritorsione per i particolari metodi didattici adottati nell'asilo da parte delle maestre che avevano portato sei genitori a sporgere denuncia ai carabinieri. L'accusa dei denuncianti è pesantissima: le insegnanti, durante alcune lezioni, facevano spogliare completamente i bimbi, tutti tra i 3 ed i 5 anni, in alcuni casi per punizione. Il genitore autore dell'agguato di questo pomeriggio avrebbe cercato, venuto a sapere di quanto avveniva nell'asilo, di farsi giustizia da sé. Per lui è scattata una denuncia. Di presunti abusi si parlava tra i genitori da qualche tempo ma il caso sarebbe esploso negli ultimi due giorni: ci sarebbe un bimbo ricoverato in ospedale da circa tre giorni per lo chock dovuto agli abusi. Quattro le maestre sotto accusa: tutte avrebbero a loro volta controquerelato i genitori, italiani ma anche alcuni stranieri e nomadi. Nel pomeriggio si è svolto presso l'istituto un incontro di confronto tra maestre, genitori con il dirigente scolastico Gianni Maddalon.

Galleria fotograficaGalleria fotografica