Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La giovane estratta dall'abitacolo da pompieri e Suem: ferite non gravi

ESCE DI STRADA, 20ENNE ABBATTE LAMPIONE E DUE CONTATORI ENEL

L'incidente poco dopo le 22.30 in via Alte a Montebelluna


MONTEBELLUNA - E' uscita di strada con l'auto, travolgendo un lampione, la recinzione di una casa e una colonna di contatori dell'elettricità. Il tutto senza, per fortuna, riportare gravi ferite. Una ragazza di vent'anni, C. J., nella tarda serata di ieri stava rientrando a casa: mentre percorreva via Alte, a Montebelluna, ha perso il controllo della sua vettura ed ha sbandato, finendo contro un palo dell'illuminazione pubblica a bordo strada. La macchina ha proseguito la sua corsa, urtando la rete di un'abitazione e danneggiando due contatori dell'Enel, prima di fermarsi. L'allarme è scattato poco dopo le 22.30 e sul posto, in pochi minuti, sono giunti i vigili del fuoco del distaccamento di Montebelluna, i Carabinieri e l'ambulanza del Suem 118, oltre ai tecnici della società elettrica per mettere in sicurezza le linee. Nell'impatto la giovane conducente è rimasta incastrata nell'abitacolo: gli operatori hanno lavorato un paio d'ore per estrarla e per rimuovere il mezzo dalla carreggiata. La ragazza, rimasta comunque sempre cosciente, in un primo momento è stata soccorsa anche da alcuni residenti del posto, accorsi al rumore dello schianto, poi è stata trasportata al Pronto soccorso per accertamenti, ma le sue condizioni non destano particolare preoccupazione. Secondo i primi rilievi nell'incidente non sarebbero coinvolti altri veicoli.