Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Amaro commento della deputata del Pd, sfidante della Moretti alle primarie

RUBINATO: "GRANDE DELUSIONE, IL PEGGIOR RISULTATO DAL 1995"

"Non cerchiamo scuse da perdenti, ma un'altra strada come i vincenti"



TREVISO
- “Una grande delusione, da togliere il fiato, per un risultato drammaticamente al di sotto delle aspettative proclamate da dirigenti regionali e nazionali. Ha vinto una rassegnata conservazione dell'esistente perché come Pd non siamo riusciti a formulare e trasmettere una credibile proposta per migliorare la vita del popolo veneto”. Simonetta Rubinato, parlamentare del Pd, che a novembre aveva partecipato alle primarie per la scelta del candidato presidente, affida alla sua pagina Facebook il primo commento al risultato elettorale. “In attesa di analizzare con pacatezza i dati definitivi – scrive ancora - si sta profilando il peggior risultato dal 1995 ad oggi. Una riflessione dunque si impone: mai come questa volta c’erano le condizioni politiche favorevoli, con un centrodestra ed una Lega frantumati e nonostante questo abbiamo perso anche rispetto al 2010. Se a ciò aggiungiamo il dato dell'astensionismo, il bilancio è che non siamo mai stati tanto minoritari nell'elettorato veneto. Perciò per le prossime elezioni o cambiamo i veneti o cambiamo noi. E siccome è impossibile la prima, mi auguro che non faremo come i perdenti che trovano sempre delle scuse, ma come i vincenti che cercano un'altra strada”.