Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nella Marca oggi record a Mogliano con 36° percepiti per l'umidita'

L'ANTICIPO D'ESTATE DURERA' ANCHE PER IL WEEKEND

Ondata di caldo con massime tra i 29 e 34 gradi in pianura


TREVISO - L'anticipo d'estate durerà fino a lunedì. Un robusto anticiclone sub tropicale, accompagnato da aria piuttosto calda per il periodo a tutte le quote, infatti, favorirà tempo stabile e soleggiato su gran parte del Veneto. Le temperature si manterranno stazionari su livelli elevati, soprattutto nelle prime ore del pomeriggio e in pianura, con le massime che toccheranno i 29-34° centigradi.
Nella Marca trevigiana si sono registrati 32 gradi e mezzo alle 15 a Mogliano, ma con un tasso di umidità intorno al 40%, la calura percepita sale a 36-37 gradi. A Gaiarine e Castelfranco si è oscillato sui 32,4 gradi , un decimo in meno a Treviso città. Superati i 32 gradi anche a Conegliano, mentre un po' più fresco a Vittorio Veneto dove il termometro ha segnato 31,4 gradi. Anche sulla cima del Monte Cesen al confine con la provincia di Belluno, le centraline dell'Arpav hanno registrato valori poco sotto i 20 gradi. In regione le temperature record sono state rilevate tra Vicentino e Padovano, dove la massima ha sfiorato i 34 gradi.
Solo nelle zone montane sono previsti addensamenti cumuliformi in prossimità dei rilievi e si verificherà la classica variabilità pomeridiano-serale che potrebbe dare luogo a brevi temporali di calore anche forti, con rischio di grandine e colpi di vento. Tuttavia nel fine settimana sarà possibile qualche locale temporale anche su alcuni settori pianeggianti.