Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Montebelluna, sono previsti 89 esuberi: lavoratori in pensione o trasferiti

VENETO BANCA CHIUDERĄ TRENTA FILIALI ENTRO QUEST'ANNO

In Veneto interessate dalla ristrutturazione 11 agenzie, sei nella Marca


MONTEBELLUNA - Veneto Banca dà il via ad un piano di ristrutturazione della propria rete: nei prossimi sei mesi sono destinate a chiudere trenta agenzie in tutta Italia. A cui se ne aggiungeranno altre quaranta nei prossimi due anni.
La prima tranche di tagli comporterà 89 esuberi: dal gruppo bancario assicurano, però, che non vi saranno licenziamenti, i dipendenti in surplus scivoleranno verso la pensione o saranno trasferiti in altre sedi dell'istituto. Interessate in Veneto undici filiali, di cui sei nella Marca: due delle tre presenti a Castelfranco, in via San Pio X e nei pressi dell'ospedale (resterà operativa quella di Borgo Treviso) e quelle di Istrana, Cordignano, Guarda di Montebelluna, oltre allo sportello in piazza delle Istituzioni, all'Appiani, nel capoluogo. La scelta, spiegano dalla Popolare montebellunese, è stata quella di razionalizzare, eliminando filiali di ridotte dimensioni, con poco personale e soprattutto non molto distanti da altre agenzie di maggiore entità.
Le chiusure rientrano nel piano industriale varato dal gruppo lo scorso marzo: previsto l'addio anche a cinque sedi nelle Marche e in Piemonte, quattro in Lombardia, tre in Puglia, una ciascuna in Basilicata e Sardegna.