Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Anziana travolta e uccisa da una moto, nel veneziano perde la vita Gianni Casagrande

DOMENICA DI SANGUE SULLE STRADE: TRE MORTI

Vittime Giuliana Longo, 77 anni e Daniele Bertacco, 39enne di Bassano


Daniele BertaccoTREVISO - Sale a due il numero delle vittime del tragico incidente avvenuto nel tardo pomeriggio di domenica a Castelfranco lungo la circonvallazione a Salvatronda. Una 77enne di Salvarosa, Giuliana Longo, era stata travolta e uccisa da una moto Ducati Monster mentre stava attraversando la strada a piedi. I due giovani che erano in sella al motociclo, Daniele Bertacco, 39enne di Bassano, e la fidanzata Chiara, di 32 anni, sono stati disarcionati dal mezzo nell'impatto violentissimo con l'anziana. La moto finirà la sua corsa ad alcune decine di metri fuori dalla carreggiata. Entrambi erano rimasti feriti in modo gravissimo. Daniele Bertacco, a causa delle lesioni riportate, è spirato in serata presso l'ospedale di Castelfranco dopo che i medici avevano tentato di fare il possibile di salvargli la vita. La 32enne si trova ancora ricoverata, in prognosi riservata, presso il nosocomio di Cittadella. Daniele Bertacco lascia padre, madre ed un fratello: era rappresentante di materiale da ferramenta e ha sempre giocato a calcio nelle categorie dilettantistiche del vicentino e non solo. Nelle ultime stagioni calcistiche il 39enne aveva contribuito alla promozione del Valbrenta. Alla fine dell'ultimo campionato, a causa di un problema fisico, aveva deciso di appendere le scarpette al chiodo: per lui era pronto un posto come allenatore in seconda. La terza vittima di una domenica nera per le tragedie della strada è un 56enne, Gianni Casagrande, di Zero Branco. L'uomo, in pensione da alcuni mesi, stava raggiungendo un gruppo di cicloamatori di Noale quando è stato travolto da un furgone a Scorzè, morendo all'istante. I paramedici del Suem118 intervenuti a soccorrerlo hanno inutilmente cercato di salvargli la vita ma per lui non c'è stato nulla da fare.