Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Anziana travolta e uccisa da una moto, nel veneziano perde la vita Gianni Casagrande

DOMENICA DI SANGUE SULLE STRADE: TRE MORTI

Vittime Giuliana Longo, 77 anni e Daniele Bertacco, 39enne di Bassano


Daniele BertaccoTREVISO - Sale a due il numero delle vittime del tragico incidente avvenuto nel tardo pomeriggio di domenica a Castelfranco lungo la circonvallazione a Salvatronda. Una 77enne di Salvarosa, Giuliana Longo, era stata travolta e uccisa da una moto Ducati Monster mentre stava attraversando la strada a piedi. I due giovani che erano in sella al motociclo, Daniele Bertacco, 39enne di Bassano, e la fidanzata Chiara, di 32 anni, sono stati disarcionati dal mezzo nell'impatto violentissimo con l'anziana. La moto finirà la sua corsa ad alcune decine di metri fuori dalla carreggiata. Entrambi erano rimasti feriti in modo gravissimo. Daniele Bertacco, a causa delle lesioni riportate, è spirato in serata presso l'ospedale di Castelfranco dopo che i medici avevano tentato di fare il possibile di salvargli la vita. La 32enne si trova ancora ricoverata, in prognosi riservata, presso il nosocomio di Cittadella. Daniele Bertacco lascia padre, madre ed un fratello: era rappresentante di materiale da ferramenta e ha sempre giocato a calcio nelle categorie dilettantistiche del vicentino e non solo. Nelle ultime stagioni calcistiche il 39enne aveva contribuito alla promozione del Valbrenta. Alla fine dell'ultimo campionato, a causa di un problema fisico, aveva deciso di appendere le scarpette al chiodo: per lui era pronto un posto come allenatore in seconda. La terza vittima di una domenica nera per le tragedie della strada è un 56enne, Gianni Casagrande, di Zero Branco. L'uomo, in pensione da alcuni mesi, stava raggiungendo un gruppo di cicloamatori di Noale quando è stato travolto da un furgone a Scorzè, morendo all'istante. I paramedici del Suem118 intervenuti a soccorrerlo hanno inutilmente cercato di salvargli la vita ma per lui non c'è stato nulla da fare.