Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il capitano ha appeso le scarpette al chiodo dopo 10 anni a Treviso

ANTONIO PAVANELLO ╚ IL NUOVO DIESSE DEL BENETTON RUGBY

Goosen Ŕ il Director of rugby, Enrico Ceccato farÓ il Team Manager


TREVISO - Novità nello staff dirigenziale del Benetton Rugby. La carica di Direttore Sportivo sarà assunta da Antonio Pavanello, che lascia quindi il campo dopo 224 presenze con la maglia biancoverde (94 Campionato Italiano, 76 Celtic League / PRO12, 54 Heineken / Champions Cup). Antonio Pavanello, nato ad Agordo (Belluno) il 13 ottobre 1982, ha indossato le maglie della Rugby Rovigo e del Benetton Treviso. Arrivato nella Marca nel 2005, ha ricoperto il ruolo di seconda linea, diventando anche capitano, subentrando a Benjamin De Jager sette anni fa a stagione in corso, e mantenendo la posizione per i sei successivi. Già Nazionale Giovanile ed Emergenti, dal 2005 al 2014 ha collezionato 23 caps con la Nazionale Maggiore. Laureato in Architettura a Venezia, ha conseguito a Roma l'MBA Master in Diritto e Management dello Sport lo scorso anno.
Marius Goosen, invece, assumerà dalla nuova stagione la carica di Director of Rugby della formazione, coordinando tutte le attività tecniche. Nato a Kleinzee, in Sud Africa, il 6 aprile 1974, Marius Willem Goosen è arrivato a Treviso nel 2004 come centro e mediano di apertura. In maglia biancoverde ha disputato 136 partite (102 di Campionato Italiano e 34 di Coppa Europa). In precedenza, aveva indossato in Italia le maglie di Rugby Viadana e Rugby Roma e in patria quelle di Pumas, Blues Bulls, Bulls, Stormers e Western Province. E' stato Emerging Springbok e Barbarian ed ha lasciato l'attività da giocatore al termine della stagione 2009/2010, entrando nello staff tecnico dall'annata successiva in Magners League.
Infine, va a definirsi anche la posizione di Team Manager, con la carica che sarà ricoperta da un'altra vecchia conoscenza biancoverde: Enrico Ceccato. L'ex tallonatore ha indossato la maglia del Benetton dal 2005 al 2014, passando nell'ultima stagione alla Femi CZ Rugby Rovigo Delta. In totale, a Treviso, 82 presenze così suddivise: 28 Campionato Italiano, 36 Celtic League / PRO12 e 16 Heineken / Champions Cup. resciuto nel Rugby Paese, è stato anche Nazionale Giovanile. Anche per lui si tratta della prima esperienza manageriale dopo aver abbandonato al termine dell'annata sportiva l'attività agonistica.