Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la più importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO "Lo sport come scuola di vita", il presidente Francesco Piccin

L'ATLETICA ENTRA NELLE SCUOLE DI CONEGLIANO CON SILCA

Coinvolte 6 elementari e 400 alunni che hanno lanciato, saltato e corso



CONEGLIANO
- L'Atletica Silca Conegliano a scuola. Non per imparare ma per insegnare l'atletica. Per coinvolgere i giovani alunni e avviarli allo sport, facendoli crescere sani e con i principi della giusta competizione. Sono questi alcuni degli aspetti dell'importante progetto avviato dalla società sportiva coneglianese che ha una storia di 36 anni. Ben 400 i ragazzini di terza, quarta e quinta elementare che hanno ascoltato con attenzione le spiegazioni dell'allenatrice Valentina Bernasconi (che ha portato in palestra anche un disco e un giavellotto per far conoscere le diverse specialità della disciplina) e poi si sono divertiti a fare gli "atleti per un giorno". Giovedì scorso sono infatti arrivati allo stadio comunale Soldan di Conegliano per provare il salto in lungo, il lancio del vortex e i 400 metri piani ben 140 alunni, provenienti dalle scuole primarie di Bagnolo, Collalbrigo e Parè. L'Atletica Silca Conegliano ha portato l'atletica anche negli istituti di via dei Mille, Bagnolo e Rua di Feletto: da febbraio a maggio nell'istitFrancesco Piccinuto comprensivo Brustolon Bernasconi ha svolto tre lezioni sui salti, sui lanci e sulla corsa e sulla staffetta. Ancora più intensa l'attività svolta nella scuola elementare di Campolongo con ben 10 lezioni tra novembre e gennaio e un'uscita nella pista del comunale per provare sul campo specialità e attrezzi.
"Crediamo molto nell'attività con i bambini, sono loro il nostro futuro - commenta il presidente di Atletica Silca Conegliano, Francesco Piccin - come società sportiva del territorio ci teniamo molto a svolgere attività non solo agonistica ed organizzativa, ma di alto valore sociale come è quella di avvicinare i giovani allo sport. L'atletica, in particolare, credo sia una disciplina che esprima, intrinsecamente, i valori sportivi e di vita, come l'impegno, il sudore, il contare sulle proprie forze, l'allenarsi duramente per un obiettivo. La nostra presenza nelle scuole è anche un modo per aiutare gli istituti scolastici, sempre più costretti a ridurre l'attività extrascolastica quando invece lo sport, ad esempio, dovrebbe avere più spazio nel nostro sistema educativo. Giovedì poi abbiamo fatto una bellissima festa, con 140 bambini che divertendosi hanno provato in pista cosa vuol dire fare atletica leggera".

AUDIO Ai nostri microfoni interviene il presidente Silca Conegliano Francesco Piccin