Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, l'uomo rompe con un pugno un finestrino, guidatore del bus ferito

SI RIFIUTA DI FAR SALIRE A BORDO UN PASSEGGERO, AUTISTA MOM AGGREDITO

Denunciato dalla polizia un 40enne, l'episodio giovedì sera in stazione


TREVISO - Ha aggredito l'autista di un autobus della Mom che si era rifiutato di farlo salire a bordo. Protagonista dell'episodio un trevigiano di 40 anni che è stato denunciato dalla polizia per danneggiamento e lesioni. Il fatto è avvenuto nella serata di ieri, verso le 21. L'uomo era salito a bordo del bus lungo la Pontebbana per raggiungere il centro di Treviso e qui c'è stato il primo scontro con l'autista, un 45enne che lo aveva invitato a salire in fretta a bordo: il passeggero infatti non si trovava alla fermata ma dall'altro lato della strada. Il 40enne, inviperito, reagisce in malo modo a quel rimprovero: insulta e prende a pugni il vetro divisorio del posto di guida dell'autista che non replica, sperando la situazione torni alla normalità. Il passeggero decide di scendere di fronte al teatro Comunale. Alcuni minuti dopo il bus transita nuovamente ma questa volta l'autista tira dritto, rifiutandosi di far salire l'uomo. La reazione del 40enne è veemente: raggiunge a piedi la stazione delle corriere e arriva alla guardiola degli autisti dove insulta e minaccia pesantemente i presenti. Quando l'uomo sembrava essersi calmato è scattata l'aggressione vera e propria nei confronti dell'autista, nel frattempo rientrato in stazione con il bus. Il 40enne, fuori di sé, ha preso a pugni il bus sfondando un vetro; alcune schegge hanno ferito l'autista, in seguito medicato al pronto soccorso del Ca' Foncello e poi visitato da un oculista per una sospetta lesione agli occhi. Sul posto sono giunte le volanti della polizia che identificano e denunciato l'aggressore.