Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Si può pagare anche con i parametri 2014, a dicembre il conguaglio

TREVIGIANI ALLA CASSA: MARTEDÌ SCADE L'ACCONTO IMU E TASI

Nella Marca 42 Comuni hanno approvato le aliquote 2015


TREVISO -  Sono 42 i Comuni ad aver già approvato e pubblicato sul sito del ministero le aliquote per il 2015 di Imu e Tasi (a questi si aggiunge Cison di Valmarino, che ha stabilito i parametri solo per la prima imposta). Nel complesso si tratta di quasi metà delle ammnistrazioni totali: in Italia, finora, hanno adempiuto circa 1.200 municipi su oltre 8mila. Per i cittadini proprietari di immobili, l'ultima chiamata alla cassa scatterà martedì prossimo: il 16 giugno, infatti, scade il termine per il versamento della prima rata delle due tasse sulla casa. Dopo i rinvii della scadenza per la Tasi, dell'anno scorso stavolta le date sono state appaiate. I Comuni, però, hanno tempo fino al 30 luglio per approvare le delibere e poi fino al 28 ottobre per la pubblicazione nell'apposita sezione internet.
Per quanto riguarda la Tasi, le amministrazioni trevigiane hanno in maggioranza confermato le aliquote del 2014. Con alcune eccezioni: Istrana ha alzato la quota da 1,5 a 2 per mille, Motta ha portato a 2,5 per mille le abitazioni principali (non di lusso), per le quali non si pagava. Mezzo punto in più su tutti i fabbricati a Paese e uno a Pederobba, rincari per le seconde case pure a Riese. Al contrario, Monfumo ha abbassato di un punto, azzerandola, l’aliquota sui fabbricati non prima casa. Festeggiano anche i proprietari di Paderno del Grappa (da 1,5 a zero, peraltro compensato dal rialzo dell’Imu), mentre a San Fior le abitazioni sono scese dal 2,5 al 2,3 per mille, le unità non abitative da 2,3 a 2,1. A Carbonera la detrazione è stata incrementata da 85 a cento euro.
Anche dove il Comune non ha provveduto a fissare i nuovi criteri, i contribuenti dovranno effettuare il pagamento dell'acconto, basandosi sui parametri del 2014 (nel caso non vi siano state variazioni nel patrimonio immobiliare, basterà versare metà della somma totale pagata l'anno scorso), per poi, eventualmente, procedere a conguaglio con le nuove percentuali, in occasione del saldo, previsto il 16 dicembre.