Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Conegliano, 40enne interviene, lo mette faccia a terra e lo consegna ai carabinieri

ANZIANA RAPINATA: BABY-BANDITO ARRESTATO DA UN PASSANTE

Balordo aggredisce la donna nel sottopasso ferroviario di via Manin


CONEGLIANO - Ha inseguito un ragazzo ucraino 18enne che aveva poco prima rapinato un'anziana, lo ha bloccato faccia a terra e infine ha consegnato ai carabinieri il malvivente. Protagonista di questo gesto un 40enne di Susegana. L'episodio è avvenuto venerdì mattina a Conegliano, lungo il sottopasso ferroviario di via Manin. Un'anziana stava rincasando dopo aver fatto la spesa al mercato ed è stata avvicinata alle spalle dal giovane rapinatore che le ha strappato dal collo due collane, tra cui una d'oro. La donna ha cercato, inutilmente, di fare resistenza, ferendosi leggermente. Mentre il malvivente si stava allontanando verso via Colombo, un automobilista che passava nell’altro senso di marcia, il 40enne appunto, ha assistito alla scena. Dopo aver messo le quattro frecce l'uomo ha fermato la macchina a bordo strada, si è messo ad inseguirlo riuscendo a bloccarlo di lì a pochi metri, mettendolo faccia a terra in una perfetta mossa di immobilizzazione, senza procurarli nemmeno un graffio. Sul posto, nella'arco di pochi minuti, è giunta una pattuglia dei carabinieri. Dopo aver chiarito subito come erano andati i fatti, i militari hanno trasportato il rapinatore in caserma. Prima di formalizzare la denuncia i militari hanno accompagnato l’anziana signora al pronto soccorso per essere subito medicata. Il 18enne, un ucraino ma cittadino italiano da poco domiciliato a Conegliano e con qualche piccolo precedente, è stato dichiarato in arresto e portato in carcere a Santa Bona in attesa della convalida e le relative decisioni della procura della Repubblica di Treviso.