Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO Bottino da 30mila euro, furto ripreso dalle telecamere

COMMANDO DI LADRI ASSALTA AUTONORD, RUBATE TRE AUTO

Blitz alle 23.30, cancello d'ingresso divelto, poi la fuga


VILLORBA - Un commando composto da almeno cinque malviventi ha letteralmente assaltato lunedì sera la concessionaria Citroen "Autonord" di Villorba, lungo la Pontebbana. Il blitz, rapidissimo, è avvenuto alle 23.30, sotto lo sguardo attonito di alcuni avventori che si trovavano all'esterno del bar "Trevissa" che si trova proprio di fronte, dall'altro lato della statale. I ladri hanno scavalcato le recinzioni probabilmente passando dal lato posteriore della concessionaria, per non essere visti, e si sono impadroniti di un monovolume Citroen Picasso di colore bianco. La vettura, a cui è stato appeso posteriormente un pneumatico, è stata utilizzata come ariete per sfondare in retromarcia la recinzione principale della concessionaria. Un tonfo sordo, violentissimo, distintamente sentito nella zona nonostante il passaggio delle auto. Nell'impatto il cancello principale è finito di traverso sulla carreggiata con le vetture in transito costrette a manovre pericolose per evitare l'ostacolo Marco Pagliaccia, responsabile Autonord di Villorbasull'asfalto. I testimoni, esterrefatti dalla scena, hanno poi visto fuggire, in serie, tre auto: un furgone Citroen Jumper, una C4 ed una Bmw. Alla guida di queste vetture, di cui rapidamente si sono perse le tracce, c'erano i ladri che si erano nel frattempo impadroniti delle chiavi delle auto. Un colpo studiato nei minimi dettagli quello messo a segno, preparato a tavolino, sfidando le forze dell'ordine in un orario non consono a blitz di questo tipo. Sul posto sono giunti i carabinieri, la polizia stradale ed i vigili del fuoco che hanno avuto il difficile compito di spostare il cancello, del peso di tre tonnellate, dalla statale. Il bottino ammonta complessivamente a 30mila euro, a cui andranno aggiunti anche i danni ingenti, provocati alla concessionaria e all'auto usata come ariete. I carabinieri che ora indagano sull'episodio hanno già acquisito i filmati di videosorveglianza della "Autonord": l'occhio elettronico ha immortalato interamente un assalto degno di un film d'azione. Gli investigatori visioneranno anche le altre telecamere della zona a caccia di ulteriori indizi su dove possano essere state trasportate le auto rubate, destinate forse all'estero. Ai nostri microfoni la testimonianza di Marco Pagliaccia, responsabile della concessionaria Citroen di Villorba.