Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO Intervista al presidente AIS Veneto Marco Aldegheri

SORSI D'AUTORE APRE A VILLA DEI CEDRI

Nuova edizione della rassegna dedicata a vino, cultura e giornalismo


TREVISO - Saranno Giuseppe Cruciani e David Parenzo i primi due volti noti del giornalismo italiano ospiti della 16ª edizione di “Sorsi d'Autore”, organizzato da Fondazione AIDA e Istituto Regionale Ville Venete (Regione Veneto) con la collaborazione dell'Associazione Ville Venete e dell’Associazione Italiana Sommelier Veneto. I due conduttori della trasmissione La Zanzara di Radio 24 saranno infatti i protagonisti della serata di apertura del 20 giugno a Villa dei Cedri, Valdobbiadene, nel cuore della denominazione Conegliano Valdobbiadene DOCG.
Le luci sul palco si accenderanno alle 21.00 per l’incontro-dibattito con Cruciani e Parenzo, accompagnato dalla degustazione delle migliori etichette offerte da due realtà storiche del panorama vitivinicolo veneto: il Consorzio Tutela del Vino Conegliano Valdobbiadene Prosecco e il Consorzio per la Tutela dei Vini Valpolicella. A moderare ciascun incontro sarà il giornalista Luca Telese, conduttore di Matrix, affiancato da Marco Aldegheri, presidente AIS Veneto, per raccontare insieme agli altri protagonisti la tradizione enologica dei territori attraversati dalla rassegna.
In attesa del momento clou della serata, dalle 18:30 su prenotazione, nella sala centrale di Villa dei Cedri un sommelier AIS Veneto accompagnerà gli ospiti alla degustazione di una selezione delle cantine partner dell’evento, in abbinamento con i formaggi del Consorzio di tutela del Formaggio Asiago DOP e degli insaccati del Salumificio De Stefani. A seguire, dalle 19:30 sempre su prenotazione, il pubblico potrà usufruire del servizio “visite guidate” alla scoperta delle sontuose stanze della Villa che ospita l’evento e della sua storia.
Lo stesso format verrà seguito in occasione dei tre eventi successivi di “Sorsi d’Autore”, con altrettanti ospiti che anche quest’anno confermano un parterre di alto livello. Si prosegue infatti sabato 27 giugno, a Villa Giusti Suman di Zugliano (VI), con l’incontro che avrà come protagonista Carlo Petrini, fondatore del movimento Slow Food. Venerdì 3 luglio, a Villa Farsetti di Santa Maria di Sala (VE), sarà la volta di Corrado Formigli, conduttore di PiazzaPulita. La serata di chiusura, quella del 4 luglio al Castello Estense di Arquà Polesine (RO), sarà invece affidata al direttore del Tg di La7, Enrico Mentana. Una scelta, quella di unire cultura, attualità ed enogastronomia, che ha portato alla crescente notorietà dell’evento a livello nazionale.
Ma Sorsi d’Autore 2015 è declinato anche alla scoperta del territorio con Walk&Wine: due passeggiate all’aria aperta in queste aree storicamente votate alla viticoltura. Grazie a una guida d’eccezione, Gianluca Macchi, presidente del Cervim (Centro di Ricerca studi, salvaguardia, coordinamento e valorizzazione per la viticoltura montana), il pubblico verrà accompagnato alla scoperta della tradizione di due grandi scuole vitivinicole venete. Appuntamento quindi sabato 20 giugno con partenza alle 10:30 da Villa dei Cedri (Valdobbiadene, via Piva 89) per una visita al terroir del Consorzio Tutela del Vino Conegliano Valdobbiadene Prosecco. Domenica 12 luglio, invece, ritrovo alle 10:30 presso l’Azienda Agricola Roberto Zonin (Gambellara), per partire per una passeggiata attraverso l’area del Consorzio Tutela Vini Gambellara.
La manifestazione è un progetto di Regione Veneto, Istituto Regionale Ville Venete, Fondazione Aida, realizzato in collaborazione con Consorzio Tutela del Vino Conegliano Valdobbiadene Prosecco e Consorzio Tutela Vini Valpolicella, con il sostegno di Fondazione Antonveneta, Recoaro, Consorzio Tutela del Formaggio Asiago e Crich, oltre alla partecipazione dell’Associazione Italiana Sommelier Veneto e il patrocinio di AVV (Associazione Ville Venete).

Programma completo, prenotazioni ed informazioni: www.sorsidautore.it