Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il resort dei conti Bevacqua Panigai immerso nelle colline del Solighese

BOOKING.COM PREMIA L'AGRITURISMO VILLA MARIA

La struttura ottiene la targa d'eccellenza del celebre sito


FARRA DI SOLIGO - (Di.Ber.) "Booking.com", una tra le più importanti agenzie di prenotazioni alberghiere via internet, con oltre 600mila strutture sparse in 220 paesi del mondo, ha conferito nei giorni scorsi un meritato riconoscimento al prestigioso “Agriturismo Villa Maria” aperto qualche anno fa in Via San Francesco 12, a Farra di Soligo. “Booking, oltre ad una targa di benemerenza che riporta l’alto punteggio di 9.4 su 10, ottenuto dall’Agriturismo “Villa Maria” a seguito delle votazioni assegnate dai clienti che avevano soggiornato lo scorso anno nella rinomata struttura farrese, ha pure consegnato alla titolare Francesca Bevacqua di Panigai una pergamena con la seguente frase: "Congratulazioni! Siamo lieti di consegnarle il Premio di Eccellenza 2014 di Booking.Com. e nello tesso tempo, orgogliosi di rendere merito alla sua struttura con questo riconoscimento, simbolo della nostra gratitudine per aver offerto ai nostri clienti la migliore delle esperienze, garantendo loro un soggiorno indimenticabile. Speriamo che lo esporrà con orgoglio nel suo ambiente".
Questa splendida costruzione del 1700, uno dei palazzi della nobile famiglia dei conti Bevacqua di Panigai, attorniata da un incantevole giardino e da una storica chiesetta, è ora gestita proprio dalla figlia del conte Rambaldo, Francesca, e rappresenta un maestoso esempio dell’architettura neoclassica, che unisce la semplicità delle linee, alla raffinatezza degli affreschi e dei particolari architettonici.
L’agriturismo Villa Maria, sorge all'interno di un ambiente naturale, le cui colline cariche di vigneti d’uva prosecco Docg, hanno ispirato non solo poeti incantati dallo splendore del luogo, ma anche famosi musicisti e pittori deliziati dai colori che ogni stagione regala riportando a lontane storie di magia ed incanto, che celano la tradizione e la cultura del luogo. Un vero fiore all’occhiello per la pedemontana trevigiana che richiama ogni settimana diversi turisti da tutto il mondo, in modo particolare da Austria, Germania, Inghilterra Stati Uniti e paesi dell’Est. Adiacente a questo meraviglioso agriturismo, la nobile famiglia dei conti Bevacqua di Panigai, possiede inoltre una rinomata cantina dove la famiglia da oltre duecento anni, produce con una maestria tramandata da padre in figlio e con tecniche d’avanguardia, un pregiatissimo vino prosecco Docg, richiestissimo in tutto il mondo. La cantina ogni domenica viene inoltre visitata da decine di turisti, entusiasti d’assaporare il profumo ed i sapori dei suoi vini.