Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, i dati dell'ufficio immigrazione, 47 solo ieri

RICHIESTE DI ASILO POLITICO DI COPPIE GAY DAL KOSOVO

Dall'inizio di giugno 170 profughi nella Marca


TREVISO - Dal primo giugno scorso fino ad oggi sono giunti nella Marca ben 170 profughi. A fornire questo dato è l'ufficio immigrazione della Questura di Treviso. L'ultimo contingente in ordine di tempo è quello arrivato ieri con 27 stranieri che sono stati affidati a cooperative sociali di Mogliano, Paese e Treviso. Sempre ieri a Cessalto erano stati rintracciati 20 profughi, afghani e pakistani, che attualmente sono stati affidati dalla Caritas di Vittorio Veneto. Le giornate più calde per quanto riguarda l'arrivo dei migranti nella nostra provincia sono state quelle del 9, 10 e 11 giugno con un totale di 84 stranieri giunti nella Marca. Restano stabile, riferisce la dirigente Elisabetta Serrao, il numero medio degli extracomunitari che ogni giorno si recano all'ufficio immigrazione della Questura di Treviso per il rilascio del permesso di soggiorno: la cifra si aggira tra i 90 ed i 100 stranieri. Tra le numerose richieste pervenute spuntano anche otto domande di asilo politico da parte di altrettanti cittadini kosovari che hanno presentato documentazione in quanto omosessuali e non garantiti nel paese d'origine. Su queste richieste, giunte in plichi perfettamente identici tra loro, l'ufficio immigrazione ha aperto un'indagine.