Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, i dati dell'ufficio immigrazione, 47 solo ieri

RICHIESTE DI ASILO POLITICO DI COPPIE GAY DAL KOSOVO

Dall'inizio di giugno 170 profughi nella Marca


TREVISO - Dal primo giugno scorso fino ad oggi sono giunti nella Marca ben 170 profughi. A fornire questo dato è l'ufficio immigrazione della Questura di Treviso. L'ultimo contingente in ordine di tempo è quello arrivato ieri con 27 stranieri che sono stati affidati a cooperative sociali di Mogliano, Paese e Treviso. Sempre ieri a Cessalto erano stati rintracciati 20 profughi, afghani e pakistani, che attualmente sono stati affidati dalla Caritas di Vittorio Veneto. Le giornate più calde per quanto riguarda l'arrivo dei migranti nella nostra provincia sono state quelle del 9, 10 e 11 giugno con un totale di 84 stranieri giunti nella Marca. Restano stabile, riferisce la dirigente Elisabetta Serrao, il numero medio degli extracomunitari che ogni giorno si recano all'ufficio immigrazione della Questura di Treviso per il rilascio del permesso di soggiorno: la cifra si aggira tra i 90 ed i 100 stranieri. Tra le numerose richieste pervenute spuntano anche otto domande di asilo politico da parte di altrettanti cittadini kosovari che hanno presentato documentazione in quanto omosessuali e non garantiti nel paese d'origine. Su queste richieste, giunte in plichi perfettamente identici tra loro, l'ufficio immigrazione ha aperto un'indagine.