Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/216: LA CINA ╚ VICINA ANCHE SUL GREEN

A Pechino, lo svedese Bjork supera Otaegui


TREVISO - Ed ecco l’Open di questo Paese fino a ieri tanto lontano da noi, e che oggi, in quanto a Golf e non solo, si sta portando in pole position nel mondo.Il Volvo China Open, torneo dell’European Tour che si avvale dell’organizzazione dell’Asian Tour, si gioca al Topwin...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/215: ALLA MONTECCHIA VA IN SCENA IL BANCA GENERALI INVITATIONAL

Quarta tappa del circuito sponsorizzato dal gruppo bancario


SELVAZZANO DENTRO (PD) - In un ambiente speciale, la gara di golf 18 buche stableford, contrassegnata dall’esclusività e dal prestigio di “Banca Generali Private”. Era la quarta delle sette tappe del “Trofeo di golf area nord est” sponsorizzato da Banca...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/214: IL CHALLENGE AIGG RITORNA IN VENETO

Giornalisti golfisti impegnati a Frassanelle e al Colli Berici


PADOVA/VICENZA - Il Challenge dei Giornalisti Golfisti d’Italia 2018, dopo le giornate romane è arrivato in Veneto, nel padovano e nel vicentino. Abbiamo giocato in due particolarissimi Campi, ambientati in luoghi molto interessanti. Nella prima giornata abbiamo goduto della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"L'associazione vive uno stato di buona salute con bilanci in attivo"

ANDREA DONADEL NUOVO PRESIDENTE ARTIGIANATO TREVIGIANO

Passaggio di consegne con Annibale Busetti "un ricambio generazionale"


PIEVE DI SOLIGO - Andrea Donadel è stato nominato nuovo presidente dell'Artigianato Trevigiano. E’ stato un congresso all’insegna della continuità e della partecipazione quello di Artigianato Trevigiano – Casartigiani per eleggere il presidente di Pieve di Soligo. Il presidente uscente Annibale Busetti, prima di passare il testimone al nuovo presidente Andrea Donadel, ha espresso nella sua relazione stima per i colleghi di molte battaglie in tempi così difficili a causa della congiuntura economica negativa e lascia un’associazione in buona salute e con i bilanci in attivo.
Del resto questo avvicendamento non è stato un fulmine a ciel sereno, ma un passaggio programmato per garantire turnover e un ricambio generazionale.
Andrea Donadel, conosce molto bene la vita associativa di Artigianato Trevigiano: figlio di quel Renzo fautore del processo di scissione dalla CNA e socio fondatore dell’Associazione di Pieve di Soligo, Andrea è artigiano dal 1996 e consigliere del mandamento dal 2004. Dal 2009 vicepresidente. Sposato con una figlia, abita a Pieve di Soligo ed è titolare di un’autofficina con sede a Sernaglia della Battaglia. Donadel traghetterà l’associazione in sostanziale continuità, ma tra le sue scommesse garantire maggiori servizi agli iscritti in un momento così difficile, magari sviluppando aggregazioni e filiere che possano dare una mano a trovare nuovi mercati. Per il resto il congresso ha riconfermato alla segreteria Flavio Cupido, storico segretario dal 1992, anno appunto della costituzione del mandamento di Pieve di Soligo.

Nomiati i consiglieri: Annibale Busetti, Gianni Donadel, Claudio De Bortoli, Stefano Ciotta, Edoardo Fornasier, Gianni Pagos, Andrea Bellè, Massimo Buogo, Stefano Meschiutti.