Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/194: IN SUDAFRICA IL PENULTIMO ATTO DELL'EUROPEAN TOUR

Vittoria per l'indolo di casa Brendan Grace


Dopo il Turkish Open, giocato ad Antalya la scorsa settimana e conquistato da Justin Rose, siamo ora al Gary Player GC di Sun City (par 72) in Sudafrica, dove, dal 9 al 12 novembre, si disputa il Nedbank Golf Challenge penultimo atto dell’European Tour, e settimo degli otto eventi delle Rolex...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/193: IN OMAN SI CONCLUDE LA CORSA DEL CHALLENGE

In palio la "carta" per l'European Tour


MUSCAT - Ricordiamo brevemente cos’è il Challenge, chiamato un tempo Satellite. È un Tour organizzato dal PGA European Tour, con la serie di tornei di golf professionali. È finalizzato allo sviluppo e alla promozione degli atleti al Tour europeo, che si classificano in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/192: JUSTIN ROSE, RIMONTA VINCENTE IN CINA

Il Wgc di Shanghai si decide solo nel giro finale


SHANGHAI - Sul percorso dello Sheshan International GC (par 72), a Shanghai, dal 26 al 29 ottobre, si è giocato il quarto e ultimo torneo stagionale, del World Golf Championship, il mini circuito mondiale, a cui sono stati ammessi appena 78 concorrenti, solo i grandi. Com’è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"L'associazione vive uno stato di buona salute con bilanci in attivo"

ANDREA DONADEL NUOVO PRESIDENTE ARTIGIANATO TREVIGIANO

Passaggio di consegne con Annibale Busetti "un ricambio generazionale"


PIEVE DI SOLIGO - Andrea Donadel è stato nominato nuovo presidente dell'Artigianato Trevigiano. E’ stato un congresso all’insegna della continuità e della partecipazione quello di Artigianato Trevigiano – Casartigiani per eleggere il presidente di Pieve di Soligo. Il presidente uscente Annibale Busetti, prima di passare il testimone al nuovo presidente Andrea Donadel, ha espresso nella sua relazione stima per i colleghi di molte battaglie in tempi così difficili a causa della congiuntura economica negativa e lascia un’associazione in buona salute e con i bilanci in attivo.
Del resto questo avvicendamento non è stato un fulmine a ciel sereno, ma un passaggio programmato per garantire turnover e un ricambio generazionale.
Andrea Donadel, conosce molto bene la vita associativa di Artigianato Trevigiano: figlio di quel Renzo fautore del processo di scissione dalla CNA e socio fondatore dell’Associazione di Pieve di Soligo, Andrea è artigiano dal 1996 e consigliere del mandamento dal 2004. Dal 2009 vicepresidente. Sposato con una figlia, abita a Pieve di Soligo ed è titolare di un’autofficina con sede a Sernaglia della Battaglia. Donadel traghetterà l’associazione in sostanziale continuità, ma tra le sue scommesse garantire maggiori servizi agli iscritti in un momento così difficile, magari sviluppando aggregazioni e filiere che possano dare una mano a trovare nuovi mercati. Per il resto il congresso ha riconfermato alla segreteria Flavio Cupido, storico segretario dal 1992, anno appunto della costituzione del mandamento di Pieve di Soligo.

Nomiati i consiglieri: Annibale Busetti, Gianni Donadel, Claudio De Bortoli, Stefano Ciotta, Edoardo Fornasier, Gianni Pagos, Andrea Bellè, Massimo Buogo, Stefano Meschiutti.