Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Roncade, decine di mezzi spariti in tutta la Marca in pochi mesi

LA "BANDA DEI TRATTORI" TORNA A COLPIRE

Da "47 Anno Domini" due mezzi spariti, bottino di 200mila euro


RONCADE - Torna a colpire nella Marca la “banda dei trattori” che già nei mesi scorsi aveva messo a segno vari furti in provincia per un bottino complessivo di quasi un milione di euro. A finire nel mirino la scorsa notte l'azienda agricola “Anno Domini 47” di Roncade, lungo la Treviso-mare. Qui ignoti hanno forzato il cancello principale, disattivato il sistema di allarme e poi si sono dileguati a bordo di tre trattori del valore complessivo di circa 200mila euro. L'azienda di Roncade era già finita nel mirino dei ladri a febbraio 2014 quando furono portati via due trattori New Holland e diverse attrezzature. Ma negli ultimi mesi sono stati numerosi i colpi della banda. Il 16 marzo scorso a finire nel mirino è stata l'azienda agricola Vio di via Pavani a Monastier. Ignoti si erano introdotti all'interno del capannone in cui i mezzi erano costuditi, facendo sparire ben tre trattori dell'azienda tedesca Fendt ed un attrezzo per lo sfalcio dell'erba dai fossati. Sempre quella notte sparì un altro trattore, del valore di 120mila euro, a Sandonà. Solo quattro mesi prima una banda aveva fatto razzia alla stalla sociale di Monastier, in via Giacomelli: tre i trattori rubati. Qualche giorno dopo ad essere derubata è stata l'azienda agricola "Vaka mora" di Sala d'Istrana, in via Postumia Romana Ovest: ignoti, venerdì sera, hanno trafugato dal ricovero attrezzi dell'azienda uno dei mezzi, un Kubota M110, del valore di 74mila euro.