Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Crocetta, arrestati lungo la Feltrina, sequestrati 4mila euro

IN AUTO CON MEZZO KG DI HASHISH, SCOPERTI DA TAGAS

Il cane antidroga della GdF fa arrestare due corrieri


CROCETTA - Due cittadini marocchini di 30 e 40 anni, residenti in provincia e pregiudicati, sono stati arrestati domenica scorsa per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti ed il sequestro di quasi mezzo chilo di hashish, grazie all’infallibile fiuto di Tagas, il cane antidroga della Guardia di Finanza di Treviso. E’ questo il risultato dell’attività svolta dai finanzieri del nucleo mobile delle fiamme gialle, impegnati nel contrastare il traffico illecito di sostanze stupefacenti lungo le principali arterie della Marca. L’arresto è avvenuto lungo la strada statale “Feltrina”, a Crocetta del Montello. A tradire i due stranieri durante il controllo è stato il loro atteggiamento, divenuto via via più nervoso all’incalzare delle domande dei militari. Non sono sfuggite, da subito, le contraddizioni nelle versioni con cui i due giovani si sforzavano di motivare la “trasferta” all’ombra del Montello. Il guidatore, probabilmente con l’intento di sviare la perquisizione dell’auto, ha consegnato spontaneamente agli operanti due grammi di hashish, dichiarandone il possesso per uso personale, ma l’entrata in azione di “Tagas”, il pastore tedesco antidroga della Guardia di Finanza, non ha lasciato scampo ai due corrieri della droga. L’attenta ricognizione dell’auto ha così permesso di scoprire, abilmente occultati sotto il sedile del passeggero, cinque panetti di hashish di quasi mezzo chilo avvolti nel nastro adesivo, nonché un coltello e 4mila euro in contanti. I due responsabili, già gravati da precedenti specifici connessi al traffico e allo spaccio di stupefacenti, sono stati tratti in arresto e condotti presso la casa circondariale “Santa Bona” di Treviso, a disposizione degli inquirenti.