Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Romena aggredita: l'uomo l'ha picchiata fuggendo con 600 euro

LUCCIOLA RAPINATA DA UN CLIENTE IN PONTEBBANA

Indagano i carabinieri: l'episodio in via Isonzo a Spresiano



SPRESIANO
– Rapinata da un cliente e lasciata dolorante a terra. Vittima una prostituta romena che vendeva il proprio corpo lungo la Pontebbana a Spresiano. A lanciare l'allarme, in piena notte, è stata la stessa giovane dopo essere stata abbandonata in via Isonzo. Sul posto si è così precipitata una gazzella dei carabinieri che ha raccolto la denuncia della giovane. Secondo quanto riportato nella denuncia, al momento a carico di ignoti, la ragazza sarebbe stata avvicinata da un cliente lungo la statale che collega Treviso a Conegliano. Contrattata la prestazione sessuale, i due si sarebbero appartati poco distante in una zona isolata. A quel punto il cliente l'avrebbe picchiata e strattonata per i capelli riuscendo a farsi consegnare l'incasso della serata, in tutto 600 euro. La giovane avrebbe provato a opporsi con tutte le sue forze ma non sarebbe riuscita a sottrarsi alla rapina. I carabinieri, che hanno raccolto anche alcuni dettagli riguardanti l'auto, la targa e i tratti somatici dell'aggressore, stanno indagando per dargli un volto e un nome.