Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In trasferta i Comuni trevigiani di "Sile Oasi d'acqua e di sapori"

L'OFFERTA TURISTICA DEL SILE VA A EXPO 2015

Sempre aperte le questioni Greenway e passerella sui burci


TREVISO - “Sile Oasi d'acqua e di sapori” si presenta al mondo con l'iniziativa “Sile Goes to Expo Milano 2015”.
Il territorio percorso dal fiume di risorgiva più lungo d'Europa, arriva il prossimo 12 luglio nel padiglione Italia dell'Expo per presentare la sua organica offerta che abbraccia natura, arte, storia e, naturalmente, enogastronomia.
L'iniziativa coinvolge una rete di enti pubblici (l'Ente Parco Sile con i Comuni trevigiani dell'asta fluviale (Treviso capofila con Istrana, Morgano, Quinto di Treviso, Silea, Casier, Casale sul Sile e Roncade) assieme alla costituenda unione della Marca Occidentale (Vedelago capofila con Castello di Godego, Loria, Resana, Riese Pio X), con operatori del settore e del mondo rurale.

Attraverso un video, con testimonial d'eccezione Red Canzian, si racconterà una giornata lungo il Sile, dal suo inizio al calar del sole, vissuta da tre prospettive. Ossia tre diversi target turistici: una famiglia, una coppia di sportivi, una di persone agiate, che mostreranno la ricchezza di un territorio con i suoi centri storici, i musei, le ville, lo svago nella natura e quello nel gusto. Risorse su cui costruire un'economia forte sostiene Luciano Franchin, assessore al turismo del comune di Treviso.

Le potenzialità ci sono. Ma qualche dettaglio deve essere perfezionato. Da qualche interruzione della pista ciclabile lungo il Sile che porta a pedalare nella pista lungo la strada - come faceva notare una titolare di un b&b – e che per Franchin può essere motivo di miglioramento, alla questione attuale relativa alla Green Way e a una delle attrattive di maggior richiamo: il passaggio dei Burci che porta a Casier, non sistemato a tempo per l'inizio della stagione e che, dopo una prima chiusura, è stato riaperto temporaneamente fino a settembre, quando inizieranno i lavori per la nuova passerella. 
Il commento del sindaco di Casier, Miriam Giuriati.

Intanto, chi vorrà partecipare alla trasferta del 12 luglio, potrà farlo iscrivendosi a info@visitsile.it. E' stata infatti concordata con il tour operator Bontour una tariffa di 55 euro comprensiva di viaggio ed ingresso all'Expo, con partenza da ogni comune aderente.