Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, compra hashish in stazione, scoperto dalla polizia locale

LASCIA UN FUSTO DI BIRRA AL VIGILE PER EVITARE UNA MULTA

Nel 2015 sono 45 le sanzioni per l'ordinanza anti-alcool


TREVISO - Aveva acquistato nei pressi della stazione ferroviaria una piccola dose di hashish di 1,3 grammi ma qualche minuto dopo è stato scoperto da alcuni agenti della polizia locale nei pressi dei giardinetti di Sant'Andrea. A finire nei guai uno studente trevigiano, minorenne: il ragazzo nascondeva la droga nel suo zainetto ed è stato tradito, pare, dal suo atteggiamento piuttosto sospetto. Lo studente, ora segnalato al Prefetto come assuntore di droghe, è stato poi riconsegnato ai genitori. Indagini sono in corso per individuare lo spacciatore. La polizia locale, in attesa che il cane anti-droga Trixie completi l'addestramento, intensificherà i controlli per la repressione dello spaccio. Continua anche la lotta all'accattonaggio in città: sempre ieri la polizia locale ha fermato un kosovaro, già individuato in passato, mentre si trovava all'ingresso di una chiesa in città. Lo straniero, portato in comando, sarà espulso nei prossimi giorni, provvedimento a cui dovrà adempiere nell'arco dei prossimi sette giorni. Per quanto riguarda l'ordinanza anti-alcool sono state già 45 le sanzioni dall'inizio dell'anno. In molti, per evitare la multa, fuggono lasciando nelle mani degli agenti gli alcolici: è il caso di un giovane che alcuni giorni fa ha consegnato nelle mani di un vigile un intero fusto di birra da cinque litri e si è poi dileguato. Il fusto si trova presso il comando della polizia locale, in attesa di un proprietario che difficilmente si presenterà a riprenderlo.