Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Proiezioni di film, corti, ma anche teatro e musica

AL VIA EUGANEA FILM FEST, OSPITE IL REGISTA PETER LORD

Il programma del festival dal 2 al 19 luglio


Giunto alla sua 14esima edizione, Euganea Film Festival si conferma come appuntamento immancabile e insostituibile all’interno dell’offerta culturale dei Colli Euganei. Il calendario, ricco e itinerante come nella tradizione e nello spirito del Festival, si snoda nell’arco di tre settimane, dal 2 al 19 luglio.
Nell’edizione di quest’anno, oltre alle proiezioni cinematografiche, il Festival propone numerosi eventi speciali, ai quali si aggiungono inediti momenti di teatro, musica e comicità. Moltissimi gli ospiti, italiani e stranieri: non solo artisti come Andrea Pennacchi e Natalino Balasso, che si esibiranno durante l’Euganea Film Festival (entrambi nell’Esedra di San Francesco Saverio di Villa Duodo a Monselice, il 2 e il 19 luglio rispettivamente), ma anche registi che quasi ogni sera verranno a presentare i loro film. Ospite d’eccezione il regista e produttore inglese Peter Lord.

Sono state oltre 1700 le opere che hanno partecipato al Bando di Concorso dell’edizione 2015 indetto dall’Associazione Euganea Movie Movement, provenienti non solo da tutta Europa ma anche dalla Corea del Sud, dall’Iran, dal Canada e dagli Stati Uniti. A conferma del prestigio e della rilevanza internazionale di cui ormai gode il Festival. Tra questi la giuria ne ha selezionati complessivamente 61, tra documentari, cortometraggi e cortometraggi d’animazione, che andranno a concorrere nelle rispettive sezioni competitive di cui si compone l’Euganea Film Festival.
Euganea Film Festival è un’iniziativa portata avanti con impegno dall’associazione Euganea Movie Movement per dare forma concreta alle tante sinergie artistiche legate ai Colli Euganei, ma anche una risposta alla necessità per associazioni e amministrazioni di comunicare e promuovere il territorio e i suoi eventi in modo organico ed economicamente sostenibile.

Evento di apertura della 14esima edizione sarà l’ultimo, coinvolgente spettacolo di Andrea Pennacchi, Trincee: risveglio di primavera, che andrà in scena all’Esedra di San Francesco Saverio di Villa Duodo, a Monselice, giovedì 2 luglio alle ore 21.30. Trincee racconta la storia e le gesta di un soldato qualunque durante la Prima Guerra Mondiale: l’arruolamento volontario, l’esperienza nel conflitto, la disillusione, il legame coi compagni, la fragilità della condizione umana. Lo storytelling epico, comico e commovente allo stesso tempo di Andrea Pennacchi sarà accompagnato dall’inseparabile Giorgio Gobbo, già chitarra e voce della Piccola Bottega Baltazar; il fondale del palcoscenico prenderà vita durante lo spettacolo grazie alle immagini create dal vivo da Vittorio Bustaffa, sapientemente esaltate dall’allestimento scenico dei Woodstock Teatro.

Il tradizionale weekend destinato al cinema d’animazione si terrà dal 3 al 5 luglio nella consueta cornice della città di Este. Prestigioso ospite di questa tre giorni sarà Peter Lord, regista, produttore cinematografico e co-fondatore della Aardman Animations, il leggendario studio di animazione inglese vincitore di più premi Oscar e famoso per la tecnica della claymation, l’animazione a passo uno di pupazzi in plastilina. Per l’occasione, nella splendida cornice dei Giardini del Castello di Este verranno proiettate alcune delle più belle e importanti produzioni Aardman: dai corti Adam e Wat’s Pig, entrambi premiati con l’Oscar, ai mediometraggi – anch’essi vincitori dell’Oscar al miglior cortometraggio d’animazione - Una tosatura perfetta e I pantaloni sbagliati, interpretati dalla più famosa coppia di attori in plastilina del mondo, Wallace e Gromit.
Domenica 5 luglio alle ore 21.30 gran finale con la proiezione, introdotta dallo stesso Peter Lord, dell’ultimo film Aardman, Shaun, vita da pecora – Il film, tratto dall’omonima serie televisiva di successo creata nel 2007.

Nella mattinata di sabato 4 luglio, Peter Lord incontrerà il pubblico di Padova. Durante il convegno Aardman Animations: A Portrait of a Studio, organizzato in collaborazione con Scuola Internazionale di Comics Padova, Lord racconterà come una piccola casa di produzione fondata oltre 40 anni fa assieme al migliore amico del liceo sia diventata il più importante studio di animazione europeo, con uno organico fisso superiore alle 130 persone. L’incontro si terrà alle ore 10.30, nella Sala Tortolina del Centro Culturale Altinate/San Gaetano.

Durante la settimana successiva, il Festival farà tappa in due tra le più importanti aziende agricole dei Colli: l’Azienda Agricola Vignale di Cecilia di Baone mercoledì 8 luglio, la Fattoria Frassanelle Papafava di Rovolon giovedì 9. I programmi della serata prevedono, prima delle proiezioni, degustazioni di vini e prodotti locali.

Si terrà venerdì 10 luglio nella consueta cornice del Passo delle Fiorine sul Monte della Madonna a Teolo l’omaggio a Piero Tortolina. Il film scelto per omaggiare Tortolina, grande e insuperato “amante di cinema”, animatore culturale e collezionista di capolavori introvabili, è Le catene della colpa di Jacques Tourneur, uno dei film più rappresentativi di tutto il cinema noir americano degli anni Quaranta. La proiezione, prevista a partire dalle ore 23.00, sarà preceduta da una degustazione di vini e prodotti del territorio curata dall’Azienda Agricola Farnea, dall’Azienda I Castagnuccoli e dalla Pro Loco di Teolo e dalla proiezione di alcuni cortometraggi in concorso.
La giornata di sabato 11 luglio si terrà in una location inedita per Euganea Film Festival: il Laboratorio Culturale I’m di Abano Terme, uno spazio ideato e gestito dall’Associazione Culturale Khorakhanè. Si comincerà dalle 17.30 con la proiezione di due film documentari italiani, entrambi in Concorso; alle ore 20.30, la serata volgerà in musica con il live Viaggiando senza ritornello del Luca Ferraris Trio, che proporrà un cantautorato saltellante, ricco di contaminazioni swing e con evidenti richiami alla musica di Renato Carosone. A partire dalle 21.30, verranno proposti altri tre film – due corti e un lungometraggio – in Concorso; a seguire, DJ Lee Joe curerà un DJ set all’insegna di sonorità afro, caraibiche, reggae e ska.
Anche quest’anno le splendide cornici di Villa Draghi a Montegrotto Terme e del Castello di San Pelagio a Due Carrare ospiteranno una data del festival ciascuna, rispettivamente domenica 12 e giovedì 16 luglio. Nella giornata di domenica, a partire dalle ore 17.00, il Salone di Villa Draghi accoglierà la proiezione di due lungometraggi in Concorso; dopo una degustazione di vini dei Colli curata dal GrU.V.E. si passerà alla Terrazza dove, a partire dalle 21.30, saranno proiettati due corti e un lungometraggio, anch’essi in Concorso. La serata di giovedì 16 al Castello di San Pelagio prenderà il via alle ore 21.00: una degustazione di vini delle aziende di Due Carrare Salvan e La Mincana precederà la cerimonia di consegna del Premio Nuove Economie – Banca Etica, assegnato alla migliore opera che affronta tematiche legate alle nuove economie, e la proiezione di alcuni film in Concorso. Prima delle proiezioni sarà possibile prendere parte a escursioni guidate, che offriranno la possibilità di visitare e scoprire la storia dei luoghi che ospitano il Festival.

Euganea Film Festival è onorata di annoverare tra i numerosi luoghi che la ospitano lo straordinario Giardino Monumentale di Valsanzibio, gioiello di natura e architettura barocca considerato tra i più pregevoli in Italia al mondo. La Tenuta Valsanzibio aprirà le porte al pubblico dell’Euganea Film Festival nella giornata di mercoledì 15 luglio a partire dalle ore 19.00, offrendo la possibilità di fare una passeggiata all’interno degli splendidi scenari del Giardino, attraverso il labirinto di bossi secolari, la statua del tempo, la scalinata del sonetto e le magnifiche fontane. La proiezione in anteprima internazionale del film documentario Ali di tela – Volando con Angelo D’Arrigo, che avrà luogo alle ore 21.30, sarà preceduta da un aperitivo a buffet presso le antiche scuderie.
È Maria Paiato, attrice teatrale e cinematografica, la vincitrice dell’edizione 2015 del Premio Ruggero Gamba – Creatività e territorio, riconoscimento pensato per chi è riuscito a valorizzare, con talento e creatività, il nostro territorio. La cerimonia di premiazione si terrà martedì 14 luglio, ore 21.30, all’Antica Trattoria Ballotta di Torreglia. Seguirà la proiezione della commedia di recentissima uscita Pitza e datteri, interpretata da Giuseppe Battiston e interamente girata a Venezia.

Sarà la città di Monselice a ospitare il weekend conclusivo di Euganea Film Festival. Il primo appuntamento è previsto per venerdì 17 luglio, ore 21.30, a Villa Duodo con la proiezione di due cortometraggi in Concorso e, a seguire, del film documentario SmoKings. La sera di sabato 18, Villa Duodo ospiterà a partire dalle ore 21.30 la cerimonia di premiazione della 14a edizione di Euganea Film Festival, durante la quale verranno consegnati il Premio Miglior Documentario, il Premio Miglior Cortometraggio, il Premio Miglior Cortometraggio di Animazione, ma anche il Premio Parco Colli Euganei, che sarà assegnato al film che meglio ha affrontato tematiche legate a sostenibilità e accessibilità sociale ed economica in ambito alimentare e agricolo, e il Premio Veneto Movie Movement – Fondazione Antonveneta per la migliore opera realizzata da un regista veneto, prodotta da una casa di produzione veneta o che abbia qualche stretto legame con il territorio regionale. La serata si concluderà con la proiezione dei film premiati.
Per il pomeriggio di sabato sono previste anche alcune proiezioni presso il restaurato Palazzo della Loggetta; per i più curiosi, nella serata (ore 20.00) del giorno successivo è prevista una visita guidata al Castello di Monselice cui seguirà un aperitivo nel Giardino del Ciliegio.
L’Esedra di San Francesco di Villa Duodo ospiterà anche il grande evento che farà calare il sipario sulla 14° edizione di Euganea Film Festival: Cinebalasso, che vedrà il mattatore della risata Natalino Balasso presentare alcuni video tratti dalla sua recente produzione su YouTube, commentandoli con la verve e l’irresistibile comicità che gli sono proprie.

Anche quest’anno Euganea Film Festival si conferma come rassegna in continua evoluzione, capace di coniugare al suo interno non solo il cinema indipendente ma anche la musica, il teatro, l’arte, l’ambiente. Un progetto pensato per alimentare un turismo culturale, naturalistico e sostenibile, rivolto non solo al territorio, ma pronto a conquistare un pubblico attento alle proposte innovative, curioso, lontano dai circuiti del turismo di massa e che scelga di vivere un’esperienza coinvolgente nei nostri Colli Euganei.
Euganea Film Festival è realizzato con il contributo di Regione del Veneto, Provincia di Padova – Rete Eventi, Fondazione Antonveneta, Banca Etica, Scuola Internazionale di Comics Padova, Thermae Abano Montegrotto e con il patrocinio del Parco Regionale dei Colli Euganei. Hanno collaborato al progetto Cinerama, Jolefilm, Tenuta Valsanzibio, Strada del Vino Colli Euganei, Associazione Culturale Khorakané, Cooperativa Terra di Mezzo, Antica Trattoria Ballotta, Azienda Ca’ Lustra – Zanovello, I Castagnucoli, Castello del Catajo, Cantina “La Mincana”, GrU.V.E, Vignale di Cecilia e Azienda Agricola Salvan.
Per informazioni:
www.euganeafilmfestival.it
info@euganeafilmfestival.it