Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Esercizio 2014 chiuso con un saldo attivo di quasi 24 milioni e mezzo

ASCO DISTRIBUISCE 15,6 MILIONI AI COMUNI

L'assemblea della holding approva bilancio e dividendo


PIEVE DI SOLIGO - L’Assemblea di Asco Holding Spa ha approvato i risultati economici 2014: il gruppo chiude con un saldo attivo di 24.463.828 euro e la proposta di dividendo, da distribuire ai 92 Comuni soci, ammonta a 15.680.000 euro, in aumento del 20% rispetto allo scorso anno.
“Abbiamo intrapreso con impegno il compito affidatoci un anno fa da questa Assemblea – ha affermato la presidente Silvia Rizzotto - in continuità con il percorso svolto dalla precedente amministrazione, unendo nuove forze e idee, convinti che uno spirito di coesione aiuti a intraprendere scelte condivise e consapevoli, finalizzate a perseguire obiettivi di crescita e rafforzamento della nostra posizione competitiva sui mercati di riferimento, rispondendo nel contempo alle esigenze di sviluppo del territorio, nel quale questa Società è fortemente radicata, nonché la soddisfazione dei soci che sono attualmente tutti enti pubblici, e degli utenti che usufruiscono di alcuni servizi del nostro gruppo. Questo è un traguardo fondamentale per una società che è focalizzata nella gestione anche di servizi di pubblica utilità. Le scelte e le azioni intraprese nel corso del 2014 hanno determinato risultati economici di Gruppo molto positivi, testimonianza del buon andamento della gestione, nonostante la presenza di alcune cause contingenti poco favorevoli nel settore del gas. Il Gruppo AscoHolding –ha proseguito il Presidente- ha obiettivi di eccellenza operativa, di sicurezza nell’erogazione del servizio di distribuzione del gas e di attenzione alla soddisfazione dei cittadini, degli enti e delle aziende che usufruiscono dei servizi resi dalle società del Gruppo, in particolare, mediante il raggiungimento e il mantenimento di elevati standard di qualità dei servizi offerti, sia nella gestione del servizio pubblico di distribuzione del gas e nella vendita di servizi energetici, gestiti dal Gruppo Ascopiave, ed anche il Bim Nuove Energie per l’appalto calore di edifici pubblici, sia nei vari servizi di telecomunicazione, gestiti dalla controllata AscoTlc".