Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Il programma della rassegna presentato da Antonella Della Giustina

IL TEATRO TORNA ALL'OASI CERVARA

Appuntamento ogni sabato sera, fino a Ferragosto, a Quinto di Treviso


QUINTO - Dopo il successo delle prime due edizioni, l'Oasi Cervara di Quinto di Treviso torna ad essere scenario, ogni sabato sera, di racconti, legati alla natura, alla storia e anche alla fantasia. A presentare il cartellone, iniziato sabato 27 giugno con un appuntamento dedicato ai protagonisti delle due ruote (“A ruota libera. Hai voluto la bicicletta? di Giovanni Betto e Leo Miglioranza), è ai nostri microfoni il direttore artistico, Antonella Della Giustina.

Prossimo appuntamento sabato 11 luglio, ore 20.30, Fabrizio Paladin accompagnato dal pianista Loris Sovernigo, con “Leggendo “Novecento” Pericolosamente”: un allestimento scarno ed essenziale del capolavoro di Baricco, quasi un'improvvisazione nel virtuosismo delle note e delle parole, perché, in effetti… “quando non sai cos'è, allora è jazz”.

Sabato 18 luglio il giornalista triestino Paolo Rumiz presenta il film realizzato insieme al regista documentarista reggiano Alessandro Scillitani: “L'albero tra le trincee”: un viaggio dedicato ai luoghi e ai paesaggi della Grande Guerra.

Le mirabolanti avventure di Emilio Salgari popolate da tigri, corsari e donne da salvare, rivivranno nello spettacolo epico, esotico e spesso comico di Andrea Pennacchi e Giorgio Gobbo, “La tigre di Verona”, di scena sabato 25 luglio.

Sabato 1 Agosto ore 20.30 Francesco Tomasinelli ci porta a conoscere gli animali, siano mammiferi, rettili, anfibi, insetti o pesci che, anche se non ci accorgiamo, abitano con noi in città. 

Sicuramente più difficile da osservare è l'incredibile mondo che si nasconde ai nostri piedi. Ce lo mostrerà sabato 8 agosto, il documentario vincitore di moltissimi premi ai festival di cinema naturalistico,“La giungla in giardino” del tedesco Jan Haft (The backyard jungle – spring awakening) (lingua inglese).

La rassegna termina a Ferragosto, ore 19.30, con Novilunio, una camminata notturna lungo la Treviso Ostiglia con Elena Lazzaretto che illustrerà il cielo accompagnata dagli astri che vanno dal tramonto alla notte.

Info e prezzi degli spettacoli su www.oasicervara.it


Inoltre tutte le domeniche di luglio appuntamento alle ore 11.30 con la visita guidata alla natura del Paludarium (45 min), alle 16.30 per i più piccoli Alla corte del Cappellaio Matto, percorso fantastico fra la fiaba e la natura e alle 18.00 Il Volo dei Gufi.
Le attività sono incluse nel biglietto di ingresso, ad eccezione del Volo dei Gufi (+2,50 € a persona)