Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, per un agente 37enne saranno 40 i giorni di prognosi

BABY LADRI SORPRESI AL MARKET, FERITO UN POLIZIOTTO

Arrestato un 22enne del Burkina Faso, coinvolto un 13enne


TREVISO - Frattura del quarto metacarpo della mano destra con sospetta lesione ai tendini: 40 i giorni di prognosi. Dovrà essere sottoposto ad una delicata operazione chirurgica un agente della sezione volanti della polizia di 37 anni dopo una violenta aggressione avvenuta mercoledì scorso all'interno del supermercato Panorama di viale della Repubblica. Il poliziotto era intervenuto sul posto, con un collega, per fermare due giovani ladri che erano stati scoperti a rubare alcolici all'interno del supermercato: si trattava di un ragazzino italiano di neppure 13 anni e di un 22enne originario del Burkina Faso. Proprio l'africano, cercando di ribellarsi all'agente, gli ha afferrato alcune dita della mano, torcendogliele violentemente. Per lo straniero è scattato l'arresto per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e furto in concorso. Per il giovane italiano, minore dei 14 anni, impossibile procedere in nessun modo. Il bottino del loro furto ammontava a circa 20 euro in tutto. I ladruncoli si sono appropriati di una bottiglia di whiskey ed una lattina di redbull per un valore di circa 20 euro: a tenere la refurtiva, prelevata dal 22enne, era stato proprio il ragazzino.