Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/216: LA CINA È VICINA ANCHE SUL GREEN

A Pechino, lo svedese Bjork supera Otaegui


TREVISO - Ed ecco l’Open di questo Paese fino a ieri tanto lontano da noi, e che oggi, in quanto a Golf e non solo, si sta portando in pole position nel mondo.Il Volvo China Open, torneo dell’European Tour che si avvale dell’organizzazione dell’Asian Tour, si gioca al Topwin...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/215: ALLA MONTECCHIA VA IN SCENA IL BANCA GENERALI INVITATIONAL

Quarta tappa del circuito sponsorizzato dal gruppo bancario


SELVAZZANO DENTRO (PD) - In un ambiente speciale, la gara di golf 18 buche stableford, contrassegnata dall’esclusività e dal prestigio di “Banca Generali Private”. Era la quarta delle sette tappe del “Trofeo di golf area nord est” sponsorizzato da Banca...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/214: IL CHALLENGE AIGG RITORNA IN VENETO

Giornalisti golfisti impegnati a Frassanelle e al Colli Berici


PADOVA/VICENZA - Il Challenge dei Giornalisti Golfisti d’Italia 2018, dopo le giornate romane è arrivato in Veneto, nel padovano e nel vicentino. Abbiamo giocato in due particolarissimi Campi, ambientati in luoghi molto interessanti. Nella prima giornata abbiamo goduto della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'incendio è divampato a Roncade, in una casa di via Giovanni XXIII

PENTOLA D'OLIO LASCIATA SUI FONELLI: CUCINA DISTRUTTA

Intervenuti i vigili del fuoco di Treviso: fiamme presto domate



RONCADE
– (gp) Una pentola piena d'olio lasciata sui fornelli accesi è la causa di un incendio che ha distrutto la cucina di un appartamento a Roncade. L'intervento dei vigili del fuoco di Treviso è scattato nel primo pomeriggio e ha permesso di evitare che le fiamme si propagassero anche agli altri locali della casa, situata in via Giovanni XXIII al civico 40. Si tratta di un'abitazione a due piani che fortunatamente ha subìto meno danni di quelli che si potessero immaginare, anche se la proprietaria, un'anziana di 83 anni, sarà costretta a trovarsi, almeno per questa notte, un altro posto dove dormire. Le operazioni di bonifica dell'aria, complice il caldo di questi giorni, si protrarranno infatti per diverse ore. Il fumo ha annerito sia i muri che il soffitto della cucina, ma ha invaso anche il resto delle stanze. A lanciare l'allarme è stato il nipote della pensionata.