Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'incendio è divampato a Roncade, in una casa di via Giovanni XXIII

PENTOLA D'OLIO LASCIATA SUI FONELLI: CUCINA DISTRUTTA

Intervenuti i vigili del fuoco di Treviso: fiamme presto domate



RONCADE
– (gp) Una pentola piena d'olio lasciata sui fornelli accesi è la causa di un incendio che ha distrutto la cucina di un appartamento a Roncade. L'intervento dei vigili del fuoco di Treviso è scattato nel primo pomeriggio e ha permesso di evitare che le fiamme si propagassero anche agli altri locali della casa, situata in via Giovanni XXIII al civico 40. Si tratta di un'abitazione a due piani che fortunatamente ha subìto meno danni di quelli che si potessero immaginare, anche se la proprietaria, un'anziana di 83 anni, sarà costretta a trovarsi, almeno per questa notte, un altro posto dove dormire. Le operazioni di bonifica dell'aria, complice il caldo di questi giorni, si protrarranno infatti per diverse ore. Il fumo ha annerito sia i muri che il soffitto della cucina, ma ha invaso anche il resto delle stanze. A lanciare l'allarme è stato il nipote della pensionata.