Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A denunciarlo pubblicamente su Facebook il profilo "Sasso Delpiave Edelmondo"

FOLLIA AL TOBE CAF╚: IN 4 DEVASTANO IL LOCALE

Clienti picchiati, vetrata sfondata, bicchieri e bottigle rotti



MASERADA
– Scene di follia nella notte di sabato al Bar Tobe di Maserada. A denunciarlo, nel profilo pubblico di Facebook “Sasso Delpiave Edelmondo”, uno degli avventori che avrebbe assistito alla violenza gratuita di quattro persone le quali, sorprese a rubare alcuni oggetti dal locale, lo avrebbero distrutto inveendo contro i presenti e spaccando una vetrina prima di darsela a gambe. Il post, che descrive la scena, si conclude con una richiesta di raccolta fondi per aiutare il gestore del locale a pagare i danni. Questo quanto pubblicato su Facebook: “Ore 2.40, un gruppo di 4 (forse 5 persone) tra cui una donna corpulenta, ruba oggetti al bar. Una ragazza dice loro di smetterla, e questi iniziano a menare tutti quelli che stanno intorno. Di una violenza inaudita gli energumeni, e soprattutto la energumena. Alla fine uno prende una sedia e spacca la vetrina del bar Tobe. Incredibile violenza, assolutamente gratuita. Uno si è pure ferito alla testa. Se ne vanno su una Y10 dicendo che sarebbero andati a prendere la pistola. Alle 3.05 arrivano finalmente i carabinieri, ma ormai i personaggi hanno preso il volo”. E poi continua: “Stavolta (ho visto personalmente la scena) sembravano delle bestie! Scena da paura. Bicchieri e bottiglie rotti, sedie e tavoli che volavano e gente inerme che si è presa pugni o si è vista mettere le mani al collo... e solo perchè qualcuno (che stimo) si è permesso di dire loro di smettere di rubare!”. E chiude: “Un paese non può essere ostaggio di 4 animali”.