Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Proiettato all'Expo, verrÓ portato anche in Francia

SILE, IL RILANCIO TURISTICO PASSA ATTRAVERSO UN VIDEO

Dalla Ue 3 milioni di euro per la lotta al siluro e ai gamberi killer


TREVISO - Un turismo "lento", che guarda alla natura, alla qualità del vivere, alle perle d'arte poco note, alla mobilità alternativa, ai prodotti tipici. E' quello a cui punta "Sile, oasi d'acque e di sapori", progetto che riunisce nove comuni rivierarschi per un un rilancio turistico, ma anche culturale del fiume. L'iniziativa, sugellata nei mesi scorsi dalla firma di una convenzione, è stata presentata domenica anche al Padiglione Italia dell'Expo di Milano. Ed ora affida la propria divulgazione ad un video realizzato appositamente, con un testimonial di eccezione come Red Canzian, bassista dei Pooh che in riva al Sile vive da anni. Il filmato, oltre ad essere divulgato via internet e sui social network, verrà inviato all'Eden, il network europeo delle destinazioni di eccellenza, che riunisce le località che hanno avviato percorsi sostenibili per migliorare la competitività della loro offerta turistica. Non solo, verrà anche proiettato da una delegazione di Istrana in occasione della visita, in programma dall'11 al 17 agosto prossimi, a Grenade sur Garonne, cittadina francesa, nei pressi di Tolosa, gemellata proprio con il comune trevigiano.
Le amministrazioni coinvolte sono quelle di Casale, Casier, Istrana, Morgano, Quinto, Roncade, Silea, Treviso e Vedelago, oltre all'ente Parco del Sile.
E proprio il parco attende l'arrivo di 3 milioni di euro di un finanziamento europeo, nell'ambito del progetto Life. Le risorse, spiega Ruggero Sartorato, componente del comitato esecutivo Piano ambientale - Turismo, serviranno per progetti di rinaturalizzazione, acquisizioni di terreni con particolare valenza ambientale (ad esempio per la presenza di un fontanasso) e la lotta a specie animali e vegetali non autoctone, dal gambero della Louisiana al pesce siluro, all'acacia. Ma potranno essere utilizzate anche per opere infrastrutturali, come ad esempio una nuova passerella di accesso alla "Porta dell'acqua" di Casacoba.