Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO Annullata la riunione tra i primi cittadini prevista per stamani

PROFUGHI, SERENA ROMPE IL FRONTE DEI SINDACI

Manildo: "Domani scade la convenzione per l'ex Contarina"


TREVISO - Sono terminate alle 4 del mattino le operazioni di identificazione a cui sono stati sottoposti dai carabinieri i 47 clandestini che nel pomeriggio di ieri erano stati trasportati, per volontà del sindaco di Villorba, Marco Serena, al Duomo di Treviso, nei pressi del comando provinciale dell'Arma. Gli stranieri, pakistani e afghani, sono stati poi liberi di allontanarsi e di raggiungere la stazione ferroviaria di Treviso, quasi tutti diretti a Mestre, da cui ripartiranno per altre destinazioni. Il gesto di Serena non ha tardato di causare una profonda frattura tra i sindaci della Marca: in mattinata è stato annullato un incontro tra i primi cittadini per firmare un documento, il così detto “patto dei sindaci”, proprio in materia di profughi. Ma intanto l'emergenza per l'arrivo di una nuova ondata di migranti continua. Domani scadrà l'accordo tra Comune e Prefettura per alloggiare i profughi presso l'ex sede della Treviso-servizi in via Santa Barbara. La Prefettura avrebbe però già deciso, mancando altre sedi adeguate, di portare negli ex uffici altri venti stranieri che sono in arrivo in queste ore. Le parole del sindaco di Treviso, Giovanni Manildo.