Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Al momento non c'è nessuna iscrizione nel registro degli indagati

ESPLOSIONE A LANCENIGO: LA PROCURA APRE UN FASCICOLO

Il pm di turno Iuri De Biasi ipotizza il reato di incendio colposo



LANCENIGO
– (gp) La Procura ha aperto un fascicolo, a carico di ignoti, per l'esplosione avvenuta martedì pomeriggio in una villetta a Lancenigo di Villorba in via Matteotti. L'ipotesi di reato, ipotizzata e non ancora formalizzata, è quella di incendio colposo, per cui si procede d'ufficio. Il pm di turno Iuri De Biasi sta attendendo una relazione dei vigili del fuoco su quanto accaduto, prima di procedere. Di certo c'è che ai quattro feriti, tutti fortunatamente lievi, poteva andare molto peggio: da una prima ricostruzione la deflagrazione della bombola (che era mezza vuota e per questo più pericolosa in quanto si surriscalda molto più velocemente) ha infatti investito di striscio i malcapitati, tra cui due agenti della polizia locale di Villorba, ancora sotto choc come l'anziana di 94 anni, residente nella villetta, e della figlia 49enne. Gli inquirenti stanno tentando di capire da dove sia partito l'incendio e per quali cause. La bombola infatti non era malcustodita: le fiamme potrebbero essere scaturite da un corto circuito di una bicicletta elettrica trovata sul posto. Certo è che gli agenti, intervenendo con un estintore per spegnere le fiamme, sono stati sospinti dall'esplosione contro una ringhiera el a deflagrazione ha causato danni gravi all'abitazione: in particolare la fiammata che ha preceduto l'esplosione ha danneggiato parte della facciata esterna dell'edificio. A dare l'allarme erano stati alcuni vicini di casa.



Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
14/07/2015 - Tremenda esplosione a Lancenigo, quattro feriti