Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

VIDEO I 101 migranti arrivati a bordo di un pullman alle 13.30

I PROFUGHI TRASFERITI ALLA EX CASERMA "SERENA"

L'area sarà sorvegliata dai militari, soluzione definitiva?


CASIER - Alle 13.30 arriva il primo pullman, scortato da due equipaggi della celere e dal comandante dei carabinieri di Treviso, Stefano Mazzanti. Circa mezz'ora dopo arriva anche il secondo contingente. I 101 profughi che hanno lasciato Quinto di Treviso, dopo l'ordinanza emessa ieri sera dal sindaco Mauro Dal Zilio, sono stati trasferiti su ordine della Prefettura presso la dismessa caserma “Serena” di via Zermanese. In poche ore è stata riattivata la fornitura di acqua corrente ed entro sera anche quella dell'energia elettrica. Poi è stata la volta di bagni chimici e brande. La scelta di utilizzare una ex caserma come la “Serena” era da tempo tra le idee prese in considerazione per affrontare il problema: c'è voluto il caos di Quinto per giungere a questa soluzione, concessa dal ministero della Difesa anche su spinta della parlamentare trevigiana Floriana Casellato che proprio Giovanni Manildo e Miriam Giuriatiieri era intervenuta alla Camera con un'interrogazione parlamentare. Sul posto era presente alla riapertura della caserma anche il sindaco di Treviso, Giovanni Manildo con il sindaco di Casier, Miriam Giuriati. Ad occuparsi dei migranti saranno gli operatori di Xenia ospitalità, presieduta da Mauro Andreini, la stessa cooperativa impegnata nell'assistenza ai profughi nei caldi giorni di Quinto. La caserma confina con un'area residenziale in cui vivono le famiglie di molti militari ed ex militari. Il fiduciario dell'amministrazione, Michele De Ninno, ha avuto rassicurazioni dal primo cittadino di Casier: l'area e i suoi nuovi ospiti saranno sorvegliati da militari in servizio.
Mauro Andreini