Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/262: LA PRIMA VOLTA DEL MASTERS IN ROSA

Sfida tra le migliori 72 dilettanti sul mitico Augusta National


AUGUSTA - Si tratta di un evento storico per il golf femminile: per la prima volta il Masters in rosa.A giocare all’Augusta National, il mitico percorso voluto da Bobby Jones, sono le migliori 72 dilettanti del mondo. Tra loro, quattro azzurre: Virginia Elena Carta, Caterina Don, Alessandra...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Per i reati contro la PA ci sarà l'estinzione del rapporto di lavoro"

CASO GABRIELI: IL GOVERNO APPROVA L'ODG RUBINATO

La vicenda riguarda il direttore amministrativo di Villorba reintegrato



ROMA
- I dipendenti pubblici che commettono reati a danno della Pubblica amministrazione perderanno il posto di lavoro. Il Governo ha accolto, in sede di approvazione alla Camera del disegno di legge in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche, l’ordine del giorno, a prima firma di Simonetta Rubinato, che prende spunto dalla vicenda del reintegro del direttore amministrativo che aveva patteggiato due anni per peculato per aver sottratto 197 mila euro dall’istituto comprensivo di Villorba. In sede di attuazione della delega legislativa, il ministro Marianna Madia si è impegnata ad assicurare che nei confronti dei dipendenti che hanno commesso reati in danno alla PA – accertati con sentenza passata in giudicato, anche di patteggiamento – consegua, in ogni caso, l’estinzione del rapporto di lavoro o di impiego. “In particolare – spiega l’on. Rubinato promotrice dell’ordine del giorno sottoscritto da altri parlamentari del Pd – con l’odg si impegna il Governo a far sì che le disposizioni attuative del ddl evitino che il mancato rispetto dei termini e procedure previsti per il procedimento disciplinare possa costituire elemento sufficiente per il reintegro, come accaduto invece nel caso del direttore amministrativo di Villorba”. L’ordine del giorno infine impegna il Governo a prevedere una disciplina transitoria che specifichi la normativa applicabile ai procedimenti in corso, tenendo conto delle nuove previsioni legislative introdotte.