Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Incontro tra i sindaci di Treviso e Casier con il viceprefetto

PROFUGHI: "LA SERENA NON SARÀ UN HUB REGIONALE"

Manildo: "Un'emergenza umanitaria, non di ordine pubblico"



CASIER
– I sindaci di Treviso e Casier hanno incontrato il Viceprefetto Vicario Pietro Signoriello per fare il punto sulla caserma Serena e prendere visione della convenzione stipulata tra la Prefettura e la cooperativa che gestisce l’accoglienza.


“Abbiamo ribadito a Signoriello il nostro no all’utilizzo della caserma Serena come hub regionale e che il territorio non può permettersi altri momenti di tensione come quelli che sono stati vissuti a Quinto. Un’emergenza umanitaria non può diventare un’emergenza di ordine pubblico – ha dichiarato il sindaco di Treviso Giovanni Manildo - Abbiamo chiesto quindi l’impegno alla Prefettura di svolgere un necessario ruolo di coordinamento. Cosa che, pur nell’attesa della nomina del nuovo prefetto, ci è stata assicurata”.


“E’ nostro compito vigilare: questa mattina abbiamo chiesto alla Prefettura copia della convenzione stipulata con la cooperativa che svolge il servizio alla caserma Serena - ha dichiarato il sindaco di Casier Miriam Giuriati - Ci tengo a ribadire che la caserma non è nostra ma del Ministero della Difesa e che l’accordo è tra la Prefettura e la cooperativa. Ribadisco inoltre che per noi la caserma Serena non può essere un hub.

Su quella caserma avevamo dei progetti diversi, anche per questo avevamo fatto richiesta al demanio di poterla ottenere. L’accoglienza diffusa, a mio avviso, è l’unico sistema vero, che non crea problemi alla cittadinanza e alle popolazioni,  per gestire un problema che non è più un’emergenza ma un dato di fatto”.