Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Incontro tra i sindaci di Treviso e Casier con il viceprefetto

PROFUGHI: "LA SERENA NON SARÀ UN HUB REGIONALE"

Manildo: "Un'emergenza umanitaria, non di ordine pubblico"



CASIER
– I sindaci di Treviso e Casier hanno incontrato il Viceprefetto Vicario Pietro Signoriello per fare il punto sulla caserma Serena e prendere visione della convenzione stipulata tra la Prefettura e la cooperativa che gestisce l’accoglienza.


“Abbiamo ribadito a Signoriello il nostro no all’utilizzo della caserma Serena come hub regionale e che il territorio non può permettersi altri momenti di tensione come quelli che sono stati vissuti a Quinto. Un’emergenza umanitaria non può diventare un’emergenza di ordine pubblico – ha dichiarato il sindaco di Treviso Giovanni Manildo - Abbiamo chiesto quindi l’impegno alla Prefettura di svolgere un necessario ruolo di coordinamento. Cosa che, pur nell’attesa della nomina del nuovo prefetto, ci è stata assicurata”.


“E’ nostro compito vigilare: questa mattina abbiamo chiesto alla Prefettura copia della convenzione stipulata con la cooperativa che svolge il servizio alla caserma Serena - ha dichiarato il sindaco di Casier Miriam Giuriati - Ci tengo a ribadire che la caserma non è nostra ma del Ministero della Difesa e che l’accordo è tra la Prefettura e la cooperativa. Ribadisco inoltre che per noi la caserma Serena non può essere un hub.

Su quella caserma avevamo dei progetti diversi, anche per questo avevamo fatto richiesta al demanio di poterla ottenere. L’accoglienza diffusa, a mio avviso, è l’unico sistema vero, che non crea problemi alla cittadinanza e alle popolazioni,  per gestire un problema che non è più un’emergenza ma un dato di fatto”.