Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gli animali sono stati trovati agonizzanti vicino a ponte Garibaldi

CALDO TORRIDO: LA POLIZIA LOCALE SALVA DUE CANI

Vigili nelle zone "calde": segnalati due giovani per droga



TREVISO
– (gp) Gli agenti della Polizia Locale di Treviso hanno soccorso due cani i quali, forse vittime del caldo di questi giorni o forse investiti da un veicolo, sono stati trovati agonizzanti a bordo strada nei pressi di ponte Garibaldi. Il tempestivo intervento degli agenti, che in prima persona hanno soccorso i due animali, ha scongiurato conseguenze peggiori. Sono stati subito rintracciati i proprietari e assicurate le adeguate cure veterinarie ai due quadrupedi.

Nell'ambito dei controlli congiunti delle Forze dell'Ordine, il personale della Polizia Locale di Treviso unitamente alla Squadra Volanti della Questura di Treviso, hanno inoltre pattugliato le zone “calde” del centro storico. Numerosi i giovani identificati, due di questi (un ventunenne siciliano e un ventenne venezuelano) sono stati trovati in possesso di alcune dosi di stupefacente. Per entrambi è scattata la segnalazione al Prefetto ed ora proseguiranno le indagini al fine di individuare lo spacciatore.


"Ringrazio gli agenti della polizia locale per la professionalità e l'impegno dimostrati - dichiara il vicesindaco e assessore alla sicurezza Roberto Grigoletto - ricordo che gli uomini della polizia locale sono impegnati anche nel servizio dei pattuglioni notturni".