Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Vedelago, riempite 4 taniche da 30 litri, ne aveva pronte altre 24

VAMPIRO SORPRESO A PROSCIUGARE IL SERBATOIO DI UN CAMION

Macedone 37enne arrestato dai Carabinieri in una cava


VEDELAGO - Aveva già riempito quattro taniche da 30 litri di gasolio e, se non fosse stato scoperto e bloccato dai carabinieri, avrebbe prosciugato tutto il serbatoio di un camion. I militari dell'Arma della stazione di Vedelago, la scorsa notte hanno arrestato in flagranza di reato un nuovo “vampiro” del carburante: un macedone 37enne è stato sopreso, mentre stava travasando la benzina da un'autoarticolato parcheggiato all'interno di una cava di ghiaia del luogo. Oltre a quelli già colmi e ad altri tre già parzialmente riempiti, l'uomo aveva altri ventun contenitori vuoti in cui si apprestava a riversare il gasolio. In più aveva con sé i tubi di gomma necessari all'operazione, arnesi da scasso ed un passamontagna. Tutto materiale, ovviamente, sequestrato dai carabinieri, che hanno denunciato il cittadino straniero per tentato furto aggravato. Ma il 37enne è accusato anche di false indicazioni di identità, in quanto, al momento dell'arresto, ha fornito ai militari generalità fasulle. In attesa che venga fissata l'udienza di convalida, il macedone è stato rimesso in libertà dal magistrato.